Arrestato un uomo a Milano per maltrattamenti nei confronti della compagna. La 18enne aveva tentato il suicidio in metrò.

MILANO – L’incubo della ragazza di 18 anni che ha tentato il suicidio in metrò è finito. La polizia ha arrestato un uomo a Milano accusato di maltrattamenti nei confronti della compagna. Secondo quanto ricostruito degli inquirenti, le violenze sulla giovane da parte del suo fidanzato di origine marocchina andavano avanti da diverso tempo.

Le manette sono scattate nella giornata del 17 dicembre 2019 quando il fermato è stato sorpreso mentre prendeva a calci in pieno centro la 18enne. Le accuse sono di maltrattamenti in famiglia, aggravati dall’aver commesso il fatto nei confronti di una donna incinta e alla presenza di un minore.

Il fermo

L’incubo della 18enne è finito il 17 dicembre 2019 quando la polizia ha fermato il suo compagno. Violenze iniziate con la loro relazione, nata nel 2017, ma l’ultimo episodio risaliva all’ottobre scorso. Una situazione che aveva portato la giovane a tentare il suicidio.

Maltrattamenti che non si sono firmate fino agli ultimi giorni del 2019 quando l’uomo ha preso a calci in pieno centro la compagna davanti alla madre e al nipotino di circa tre anni. La chiamata agli inquirenti è arrivata da una persona che stava passando nel momento dell’aggressione. Immediato il fermo con l’uomo che si trova in carcere in attesa del processo.

Polizia locale
Polizia locale

Il tentativo di suicidio

L’aggressione in pieno centro a Milano è avvenuto pochi giorni dopo il tentativo di suicidio da parte della 18enne. La ragazza ha provato a lanciarsi sotto un treno della metropolitana. Tempestivo l’intervento di un uomo che le ha salvato la vita.

La giovane aveva deciso di farla finita per i diversi maltrattamenti subìti dal compagno. Ora questo incubo sembra essere arrivato alla conclusione con gli inquirenti che hanno fermato il suo aggressore. Per la giovane non sarà semplice dimenticare questo periodo della sua vita.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca maltrattamenti in famiglia milano suicidio

ultimo aggiornamento: 28-12-2019


Attraversare con il rosso e pubblicare tutto sui social: il gioco folle dei ragazzi a Corso Francia

Incidente in provincia di Siracusa, morto il portiere del Rosolini