Arsenal-Milan, spazio alla coppia André Silva-Cutrone?

Arsenal-Milan, Gattuso pensa al 4-4-2. Zapata adattato terzino

Questa sera all’Emirates Stadium andrà in scena Arsenal-Milan, gara di ritorno degli ottavi di Europa League. Gattuso potrebbe schierare le due punte con Suso e Calhanoglu a centrocampo.

Dopo il ko dell’andata a San Siro, i rossoneri si preparano a Arsenal-Milan senza niente da perdere ma con l’intenzione quantomeno di provarci. All’Emirates Stadium servirà un’impresa perché per ribaltare il risultato dell’andata occorrerà una vittoria con due gol di scarto a partire dal 3 a 1; con il 2 a 0 si andrebbe ai supplementari.

Zapata

La probabile formazione

Il tecnico rossonero, in vista di Arsenal-Milan, non ha convocato Calabria e Abate: con il lungodegente Conti ancora non pronto, Gattuso sta pensando a di impiegare Zapata come terzino destro. A Genova è toccato a Borini, a Londra probabile spazio al colombiano più esperto a livello internazionale e tatticamente più difensore. Anche perché il Diavolo dovrebbe puntare sul doppio attaccante: André Silva e Cutrone insieme dall’inizio, come nei minuti finali a “Marassi”. A fare spazio al duo dovrebbe essere Bonaventura, apparso in deficit atletico. Il centrocampo a quattro sarà improntato sulla coppia centrale Biglia-Kessié mentre larghi agiranno Suso e Calhanoglu. Ecco di seguito il probabile undici rossonero per Arsenal-Milan: G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Biglia, Calhanoglu; André Silva, Cutrone.

ultimo aggiornamento: 15-03-2018

X