Internet Radio è un aggregatore che ci permette di ascoltare le radio in tutto il mondo con pochi click. Ecco come funziona.

Internet Radio è un aggregatore per le radio completamente digitali che sono nate sul web e che fanno streaming dei loro contenuti in maniera solitamente gratuita. Esistono moltissime radio anche amatoriali sul web spesso e volentieri sono legate a piattaforme che tra di loro non si parlano o in generale sono radio locali raggiungibili solo se le conosciamo o se siamo nella zona in cui trasmettono. Internet Radio ci permette di ascoltare più di ventimila radio di questo tipo dislocate in tutto il mondo

Cos’è Internet Radio?

Come già detto Internet Radio è un aggregatore per radio digitali.

Il sito è la perfetta dimostrazione della grandissima potenza del mezzo internet, raggruppando con comodità oltre 21500 stazioni radio completamente differenti, provenienti da tutto il mondo e con oltre 196 generi musicali in grado di soddisfare anche i palati più ricercati.

Nonostante un’interfaccia a dir poco spartana Internet Radio va dritto al punto, mostrando in un riquadro i generi più popolari in quello specifico momento e dando poi una lunga lista di stazioni in primo piano o stazioni particolarmente popolari.

Anche soltanto entrandoci potremo scegliere se ascoltare una radio specializzata in smooth jazz, una specializzata in blues, una dedicata alla musica dance o agli anni ottanta. Se abbiamo gusti più particolari non ci dovremo preoccupare di niente perché attraverso la finestra more genres accederemo ad una lunghissima lista con oltre cento nomi di generi musicali diversi.

Qui troveremo i vari generi e sottogeneri musicali, per di più descritti (in inglese) con le caratteristiche principali e un minimo di storia. Questo ci permette di scegliere all’interno della vasta scelta.

È possibile sfruttare le funzionalità di Internet Radio anche  senza avere il browser aperto. Il sito internet permette agli utenti di scaricare dei file di rimando per i vari player multimediali che possiamo usare come Windows Media Player o VLC.
Questi file, quando aperti, non fanno altro che trasmettere sul nostro player musicale di fiducia il flusso radio che avremmo altrimenti ascoltato sul web.

Usare internet radio per creare la propria radio digitale

Tra le altre varie caratteristiche di Internet Radio troviamo le sue potenzialità come provider.
Se vogliamo creare una nostra radio ma non vogliamo perdere tempo in faticose configurazioni per creare un server per gestire una radio in funzione 24/7 quello che possiamo fare è farci aiutare dalle infrastrutture che Internet Radio mette a nostra disposizione.

Attraverso un sistema a pagamento il sito di Internet Radio può diventare la base di partenza per una nostra stazione radio.

A questa pagina ci sarà possibile scegliere il piano di business che preferiamo, scegliendo se affidarci a strumenti come shoutcast o icecast per la creazione della nostra radio. Internet Radio mette a disposizione sia server presenti in territorio europeo che in territorio americano.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cuffie-radio-funkkopfh%C3%B6rer-audio-3683983/


Come creare un semplice budget su Excel

Come condividere le presentazioni di PowerPoint in modo semplice e veloce