Immobile, Lucas Leiva e Strakosha messi in quarantena dalla Asl. Inzaghi e Lotito non ci stanno.

ROMA – Immobile, Lucas Leiva e Strakosha messi in quarantena dalla Asl. Come riportato da La Repubblica, i tre giocatori non sono scesi in campo per la rifinitura in vista della sfida contro la Juventus e non potranno prendere parte alla partita con i bianconeri.

Una visione, quella delle autorità sanitarie locali, diversa da quella di Ivo Pulcini, direttore sanitario della Lazio. “Tutto il gruppo squadra è negativo, i giocatori saranno a disposizione di Inzaghi“, le parole del medico.

Lotito: “Positivo non vuol dire contagioso”

La vicenda tamponi in casa Lazio non è piaciuta in casa Lazio. Intervenuto ai microfoni del quotidiano, il presidente Lotito è ritornato ad attaccare Lotito: “Ci stanno facendo il gioco delle tre carte. Cairo mi odia, per questo si comporta in questo modo. Tare è positivo, ma nessuno ci dice se uno infetta oppure no […]. Anche nella vagina ci sono batteri, ma non tutti sono patogeni. Solo in alcuni casi questi degenerano“.

Una visione diversa da quella della Asl. Le autorità sanitarie hanno imposto lo stop ai giocatori. Quarantena che per Immobile significa niente Nazionale.

Claudio Lotito
Claudio Lotito

Inzaghi non ci sta: “Noi stiamo rispettando il protocollo”

In conferenza stampa Simone Inzaghi ha risposto alle dure critiche degli ultimi giorni: “Si tratta di attacchi infondati e gratuiti. Ci dispiace, ma rappresentano uno stimolo in più per essere compatti […]. Io ho più piani da poter attuare, in base alla necessità. Faremo parlare il campo. Una cosa è certa: il nostro presidente è ligio a farci seguire il protocollo e noi lo stiamo rispettando“.

Possibile un laboratorio unico

Nelle prossime ore la Lega Serie A dovrebbe dare il via libera ad un laboratorio unico dove processare i tamponi. Una misura che ha come obiettivo quello di evitare quanto successo in casa Lazio.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 07-11-2020


Genoa-Roma, Fonseca: “Dispiace per l’assenza di Edin”

Italia U21, i convocati di Nicolato per le gare con Islanda, Lussemburgo e Svezia