Rapina da film in provincia di Bari: assalto a furgone portavalori tra auto in fiamme e ruspe

Assalto a furgone portavalori in provincia di Bari. I rapinatori hanno bloccato la strada incendiando mezzi pesanti sulla statale 96.

Rapina da film hollywoodiano in provincia di Bari, dove una banda di rapinatori ha assaltato un furgone portavalori sulla statale 96 incendiando mezzi pesanti sulla strada per impedire l’arrivo delle forze dell’ordine. La banda di malviventi ha fatto ricorso alle ruspe per forzare il portavalori.

Assalto a furgone portavalori sulla statale 96 in provincia di Bari

La rapina, avvenuta sulla statale 96 all’altezza di Mellitto (Bari), è stata messa in atto intorno alle sette e trenta del mattino, quando circolavano ancora poche automobili.

La banda di rapinatori ha incendiato alcuni mezzi pesanti sulla strada per impedire alle forze dell’ordine di arrivare in tempo utile sul luogo della rapina. Il portavalori è stato forzato con le ruspe, fatte giungere sul luogo.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Caccia alla banda di criminali

Al momento dell’arrivo delle autorità sul posto, la rapina era già conclusa e i malviventi avevano già abbandonato la scena del crimine. Non è ancora stato comunicato cosa trasportasse il furgone portavalori dell’Ivri.

Ripercussioni sulla viabilità in seguito alla rapina sulla statale 96

Sul caso indagano i carabinieri. Non ci sono dubbi sul fatto che si sia trattato di una rapina premeditata e studiata in ogni dettaglio messa in atto da persone che avevano evidentemente accesso a informazioni anche riservate.

La rapina ha avuto ovviamente ripercussioni anche sulla viabilità locale, con un lungo tratto della viabilità locale chiuso al traffico. Gli automobilisti sono stati costretti a uscire all’altezza del chilometro 89,700, allo svincolo per Cassano.

ultimo aggiornamento: 02-01-2019

X