L’assegno di disoccupazione è una tipologia di elargizione che ha uno scopo sociale preciso utile a venire incontro alle persone che per qualsivoglia ragione abbiano perso il lavoro.

La nuova domanda di disoccupazione

La domanda di disoccupazione per il 2017 è la NASPI e richiede taluni specifici requisiti.

Tale assegno sociale è elargito dall’Inps.

La NASPI è la disoccupazione dopo la riforma Renzi del JobsAct, ma a chi spetta tale assegno?

Va detto che tale riforma si concentra sulle persone che in maniera involontaria perdono il posto di lavoro. La NASPI è attiva dal 1° di Maggio del 2016.

Le caratteristiche della NASPI e di altre elargizioni sociali ai disoccupati

  1. Questo assegno di disoccupazione introdotto dalla riforma del JobsAct va a sostituire l’assegno unico di disoccupazione della Riforma Fornero. Questa indennità ha nuove modi di calcolo che influiscono sulla misura del beneficio fiscale e anche sulla durata dello stesso.
  2. Oltre alla NASPI c’è anche l’ASDI, ovvero l’indennità che dopo il termine della prima spetta per altri 6 mesi ai lavoratori che rimangono privi di lavoro, l’ASDI è valido solo per le persone sopra i 55 anni di età e solo qualora avessero figli minori a carico e abbiano un ISEE al di sotto della soglia di 5000€
  3. Vi è anche quello che è stato definito come nuovo assegno di ricollocamento valido per questo 2017 che è stato introdotto dal Governo come una sperimentazione ma che ora è a tutti gli effetti una misura strutturale valevole anch’essa sostegno al reddito per le persone terminata la NASPI, preservano per 4 mesi successivi lo stato di assenza di lavoro.
  4. Infine un altra misura per le persone disoccupate è la DIS-COLL che riguarda la disoccupazione collaboratori. Tale indennità spetta ai collaboratori coordinati e continuativi e a progetto, iscritti unicamente alla Gestione separata che non siano pensionati e che non abbiano la partita Iva.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 20-02-2017


Cosa sono gli interessi moratori

Assegno Postdatato cos’è e come funziona