Dal momento in cui si acquista una nuova auto, la prima preoccupazione va all’assicurazione: elemento assolutamente fondamentale per una guida serena, sia per il tuo veicolo che per la tua persona.

Se ti stessi chiedendo quanto costa sottoscrivere un’assicurazione auto online, in questo articolo puoi trovare la risposta. Scoprirai inoltre cosa offrono le migliori assicurazioni in merito ai pacchetti assicurativi e le modalità con cui potrai sottoscrivere facilmente la tua assicurazione online.

assicurazione auto
assicurazione auto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Quanto costa un’assicurazione auto?

A preoccupare tutti gli automobilisti, dai principianti ai più esperti guidatori, è sempre il costo dell’assicurazione auto. Basta sapere quali sono le coperture davvero indispensabili per la guida e quelle – definite “accessorie” – alle quali si può scegliere di rinunciare, dopo aver valutato attentamente costi e benefici di questa scelta.

Per poter circolare liberamente su strada, l’unica assicurazione obbligatoria da avere è l’RCA, ovvero la “Responsabilità Civile Auto”, la quale garantisce una tutela economica contro i possibili rischi che si corrono alla guida. È infatti esclusiva responsabilità del guidatore dell’auto garantire un risarcimento per tutti i danni arrecati a cose, persone, animali o altri veicoli nel momento della guida. Grazie alla copertura RCA, la compagnia assicurativa tutela l’assicurato, nei limiti dei massimali indicati in polizza, dal rischio di risarcire il danno causato, in cambio dell’annuale pagamento del premio assicurativo.

Considerando che l’RCA è l’unica copertura obbligatoria a norma di legge, per risparmiare è possibile sottoscrivere soltanto questa copertura assicurativa. Il costo medio annuo della garanzia RCA si aggira intorno ai 400,00 €.

Copertura accessorie per l’auto e la persona

Come abbiamo visto, l’RCA è l’unica garanzia obbligatoria a norma di legge per poter circolare su strada. Questa però non protegge in alcun modo la tua auto e te da eventi accidentali di altra natura.

Per assicurarti la miglior protezione sia per il tuo veicolo, che per te e le persone che viaggiano al tuo fianco, sarà necessario sottoscrivere alcune coperture accessorie, in genere contenute in veri e propri “pacchetti assicurativi” offerti dalle migliori assicurazioni.

Tra le coperture accessorie che possono essere diversamentecombinate all’interno di una proposta assicurativa troviamo:

  • Furto: garantisce l’indennizzo del valore dell’auto o del costo delle riparazioni rese necessarie a seguito di furto o rapina.
  • Incendio: garantisce l’indennizzo del valore o del costo di riparazione dell’auto causati da un incendio, anche a seguito di atto doloso di terzi.
  • Cristalli: garantisce la copertura delle spese di riparazione o sostituzione dei vetri della tua auto (le più complete assicurano anche la riparazione del vetro del tetto panoramico).
  • Atti vandalici: garantisce il rimborso del costo di riparazione degli eventuali danni causati da atti dolosi di terzi al tuo veicolo.
  • Veicoli non assicurati: garantisce l’indennizzo anche in caso di incidente con un veicolo sprovvisto di assicurazione RCA.
  • Eventi naturali: garantisce l’indennizzo del valore dell’auto o del costo di riparazione dei danni causati da grandine o da altri dannosi eventi naturali.
  • Tutela legale: rimborsa le spese legali in caso di controversie legate alla circolazione del tuo veicolo.

Come ottenere un preventivo online per l’assicurazione auto

Ottenere un preventivo per un’assicurazione auto online è semplice e immediato: basterà andare sul sito di una compagnia assicurativa, cercare nella sezione “privati” la copertura più adatta alle tue esigenze e richiedere un preventivo senza impegno!

Ti troverai dinanzi ad un form, il quale ti chiederà di inserire poche e semplici informazioni per poter calcolare in breve tempo un preventivo per la tua assicurazione auto: il numero di targa dell’auto da assicurare, la tua data di nascita e un indirizzo e-mail valido al quale poterti raggiungere per comunicare l’esito del calcolo del preventivo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-11-2022


Le richieste (inesaudite) di Meloni all’Ue

Lo stato di Milano-Cortina 2026 tra ritardi e critiche