L’assicurazione per bagaglio aereo è tra le polizze aggiuntive che Alitalia ha riservato per i suoi viaggiatori. Ecco come farla e come funziona.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come fare l’assicurazione bagaglio aereo con Alitalia

Per fare la polizza con Alitalia, è importante visitare la pagina “Servizi Aggiuntivi” e scegliere, quindi, la voce “Assicurazione“.

A questo punto, verranno proposte diverse coperture assicurative:

  • Per i bagagli;
  • Per le spese mediche in viaggio;
  • In caso di rimborso e annullamento biglietti (quindi, per annullamento viaggio).

A destra, sotto l’immagine, si potrà scegliere “Calcola il tuo preventivo e acquista l’assicurazione“. Ora, sempre a destra, ci sarà un form per calcolare il preventivo. Se si è d’accordo, si completerà la procedura pagando il costo della polizza.

Smarrimento bagaglio Alitalia: cosa fare e condizioni

assicurazione volo alitalia
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/
aereo-aeromobili-commerciale-749537/

La prima cosa da fare se si perdono i bagagli è contattare la compagnia di assicurazioni legata ad Alitalia. Questa compagnia si chiama Chubb ed è collegata ad Alitalia.

La società assicurativa rimborsa per un massimo di 1000 Euro a persona per i bagagli persi e un massimo di 150 Euro a valigia se c’erano oggetti preziosi all’interno. Si prevede anche assistenza in caso di perdita dei bagagli.

L’assicurato è obbligato a telefonare al numero (+39) 06.42.11.56.57 per ottenere assistenza come si verifica l’imprevisto.

Dopo la denuncia, dovrà mandare tutti i documenti a questo indirizzo:

Chubb European Group Ltd.
c/o Inter Partner Assistance S.A.
Casella Postale 20136
Via Eroi di Cefalonia
00128
Spinaceto (RM)

tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Reclamo Alitalia: come fare

Per fare un reclamo ad Alitalia per la perdita dei bagagli, si può andare alla pagina del sito “Maggiori informazioni”, che si trova dopo “Assicurazioni”.

Da qui, in base alla destinazione del viaggio, si potranno scaricare i moduli per fare reclamo alla compagnia di assicurazioni. La cosa importante è avere tutti i documenti sulla perdita dei bagagli e mandare tutto con raccomandata con ricevuta di ritorno.

Una valida alternativa

Per essere certi di assicurare i bagagli, si può scegliere una polizza bagagli personalizzata online. In questo modo, si potrà ottenere un massimale più alto e si potrà fare un preventivo più conveniente.

La polizza standard di Alitalia, infatti, potrebbe non prevedere alcune coperture. L’assicurazione personalizzata, invece, garantirà anche con un indirizzo e-mail per il contatto e permetterà una soluzione più veloce in caso di imprevisti.

In più, la polizza si può scegliere per l’andata, il ritorno e per tutto il viaggio, garantendo di più rispetto a una semplice tassa sul biglietto.

Se si vuole risparmiare davvero, conviene scegliere una polizza medico-bagaglio, in grado di tutelare anche la salute in viaggio e non soltanto i bagagli. Al ritorno, si potrà passare alla denuncia e alle procedure di rito per ottenere eventuali rimborsi per smarrimento dei bagagli, senza perdersi una vacanza da sogno.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/aviazione-vacanza-sun-turismo-1362586/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-01-2018


Assicurazione per infortuni di volo, in cosa consiste

Migliore assicurazione sanitaria, guida alla scelta