L’assicurazione medica USA migliore è con pagamento diretto. Cosa significa e come fare questo tipo di polizza?

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cos’è l’assicurazione medica USA con pagamento diretto

La polizza per viaggiare negli States deve avere una vasta copertura sanitaria. Il motivo è semplice: i costi sanitari sono davvero alti in caso di imprevisti. In più, non è possibile ottenere l’ingresso nel paese senza assicurazione sanitaria.

La polizza con pagamento diretto è da preferire rispetto a quella con rimborso spese mediche. Perché? Perché la formula con rimborso costringe il viaggiatore a pagare sul momento, anche se ha l’assicurazione viaggio valida per gli Stati Uniti.

Con la formula con pagamento diretto, invece, basta contattare la compagnia in caso di imprevisti. Così, sarà la compagnia a effettuare un pagamento diretto alla clinica privata che cura il viaggiatore mentre è in viaggio per gli Stati Uniti.

Come fare assicurazione medica USA

assicurazione sanitaria usa pagamento diretto
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/stati-uniti-america-sud-ovest-1663497/

Per fare l’assicurazione medica USA migliore, conviene stipulare un contratto assicurativo online.

In questo modo, si avrà la certezza di poter contare su una compagnia specializzata per tutelare ci viaggia per gli Stati Uniti. La polizza sarà in automatico con pagamento diretto delle spese mediche.

L’unica cosa a cui fare attenzione è la presenza o meno della franchigia. Infatti, alcune compagnie dicono di tutelare a partire da una certa soglia. Sotto questa cifra, si dovrà comunque pagare di tasca propria.

Invece, con una compagnia online che mette i costi ben in chiaro, non ci saranno franchigie di cui preoccuparsi.

Una volta scelta la polizza desiderata e compilato un form, si accede direttamente ai preventivi della compagnia di assicurazioni.

Infine, basta scegliere il preventivo migliore per completare la procedura e sentirsi protetti, almeno in caso di problemi di salute, mentre si è in viaggio all’estero.

In ogni caso, per essere certi, si può sempre consultare le condizioni del servizio prima di firmare il preventivo: sono sulla destra dello schermo. Così, si potrà essere certi di ottenere una polizza con pagamento diretto delle spese sanitarie all’estero.

Consigli utili

La polizza per gli Stati Uniti è spesso con pagamento diretto. Naturalmente, è sempre bene “assicurarsi” verificando questo aspetto o chiedendo alla compagnia assicurativa. In seguito, si potrà sempre chiedere all’assistenza cosa fare per imprevisti.

Infatti, la compagnia di assicurazioni in caso di esigenze mediche all’estero va chiamata subito. L’assistenza provvederà ad anticipare le spese, ma anche a fornire un collegamento tra la persona che si sta sentendo male e il medico che parla un’altra lingua.

La compagnia andrà poi a pagare le spese per il ricovero, le medicine ed eventuali rimpatri. Per questo, è importante partire sempre con un’ottima polizza viaggio medica per gli Stati Uniti: si può contare su un supporto completo e farsi curare senza disguidi burocratici.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/new-york-america-usa-grattacielo-1768212/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-03-2018


Assicurazione viaggi in bicicletta, ecco alcuni consigli utili

Assicurazione viaggio in Messico, come fare un preventivo