Assicurazione sanitaria viaggio USA, cosa ti offre e cosa copre?

L’assicurazione sanitaria per viaggio in USA è necessaria. Cosa offre a conti fatti?

Assicurazione sanitaria viaggio USA cosa copre

La polizza per viaggiare negli Stati Uniti deve avere anche copertura sanitaria. Cosa copre, nei dettagli? Ecco quali sono i rischi coperti:

  • Operazioni urgenti in cliniche private e ospedali;
  • Medicinali di cui si ha bisogno;
  • Incomprensione per la lingua diversa (assistenza con traduzione nella lingua del paese straniero durante il ricovero);
  • Rimpatrio in caso di complicazioni.

Per quanto riguarda una polizza per un viaggio negli USA, l’offerta migliore copre con un massimale alto e l’assenza di franchigia, semplificando la burocrazia locale.

Polizza sanitaria viaggio USA cosa offre

assicurazione sanitaria viaggio usa
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/manhattan-concerto-assolo-1674404/

La copertura sanitaria offre diversi vantaggi. Prima di tutto, la polizza per gli States si può fare online, così da avere tutto a portata di mano prima di fare i documenti per i turisti e non solo.

L’assicurazione non offre solo tutela sanitaria. Anzi, è in grado di intervenire se il viaggio viene annullato se le cause rispettano le condizioni della polizza. In più, questa offre tutela per i bagagli, entro un valore certo evidenziato in preventivo.

Quindi, se non si può più partire per via di un malore, oppure si perdono i bagagli all’andata o al ritorno, i turisti sono protetti da una polizza completa, in grado di migliorare l’esperienza di viaggio. Infatti, si avrà la possibilità di ripartire in un momento migliore, oppure di non avere problemi all’estero.

Infine, si potrà vedere la Grande Mela, Los Angelers e le spiagge della Florida con la certezza di avere un medico a disposizione in caso di bisogno.

Tutto questo viene offerto con un costo limitato, pari a circa 30 euro per ogni giorno di viaggio. Considerati i massimali alti e l’assenza delle franchigie, queste polizze possono far risparmiare anche fino a 10.000 Euro di ricovero, quindi niente male!

Assicurazione sanitaria viaggio USA copertura obbligatoria

Infine, l’assicurazione è una copertura obbligatoria per chi decide di recarsi negli Stati Uniti. Infatti, in questo paese, anche i cittadini devono avere un’assicurazione per potersi curare.

Per gli stranieri, è importante sapere che la copertura è necessaria anche per i documenti di viaggio. In questo modo, le istituzioni si rendono conto subito se si tratta di turismo o di viaggi di lavoro.

In ogni caso, solo il fatto di ottenere assistenza reale in caso di bisogno è un vantaggio concreto, accanto alle altre coperture di base di sicura efficacia.

Soprattutto per i viaggi oltreoceano, è sempre bene tutelarsi anche in caso di attentato. Per questo, ci sono le coperture all risks, che si possono aggiungere su richiesta all’interno del pacchetto assicurativo, prima della partenza.

Assicurarsi per un viaggio negli Stati Uniti oggi si può fare con un click in un attimo!

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/new-york-city-ponte-di-brooklyn-336475/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-02-2018

Redazione Napoli

X