L’allarme di Assolombarda su energia e gas: “Prezzi in forte aumento. Serve un intervento immediato”.

ROMA – E’ arrivato l’allarme di Assolombarda su energia e gas. Nel report del Centro Studi dell’associazione, riportato dall’Ansa, è stato precisato come l’indice delle quotazioni delle materie prime non energetiche rispetto al periodo pre-Covid è salito del 45%.

Ma a preoccupare è il gas. Questo elemento ha avuto un incremento di oltre il 600% in confronto a gennaio 2020. Si tratta di una crescita importante e soprattutto destinata a continuare a salire visto che non è in programma una frenata immediata.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Spada (Assolombarda): “Serve un intervento”

Numeri che preoccupano (e non poco) l’associazione. “La situazione legata all’aumento del prezzo di materie prime ed energie è allarmante – ha detto il presidente di Assolombarda Alessandro Spada – e rischia di compromettere seriamente la ripresa economica. Le imprese da tempo lanciano l’allarme e per questo motivo serve un intervento subito per contrastare un’emergenza che arriva nel momento in cui il Paese deve assolutamente rilanciarsi a livello internazionale grandi ai fondi del Pnrr”.

soldi euro
soldi euro

Il Governo prepara l’intervento

Il Governo è pronto con un intervento per aiutare famiglie ed imprese. Il Consiglio dei ministri per approvare il provvedimento è atteso la prossima settimana, anche se la partita resta aperta almeno per quanto riguarda la cifra da mettere a disposizione degli italiani.

Ci aspettiamo una misura che si aggira intorno ai 5-7 miliardi di euro e non sono previsti scostamenti di bilancio come richiesto da molti partiti. La linea da seguire, quindi, è quella decisa dal ministro Franco, ma, come detto, sono ancora diversi i punti da chiarire e su questo punto non possiamo escludere delle novità importanti. E per questo motivo attenzioni a possibili sorprese sul tema che resta, comunque, fondamentale per il nostro Paese e per la ripartenza dopo due anni complicati.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-02-2022


Inflazione e salari, scontro tra Confindustria e Cgil

Superbonus, arriva la stretta anti-frodi