Assunzioni, Welfare, Italia e Europa le misure messe in campo

Assunzioni le agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2017

Assunzioni quali sono le misure messe in campo dal governo italiano per questo 2017 e per creare occupazione.

Assunzioni, Governo e Europa

Se si osservano gli ambiti che determinano il futuro delle persone, tra questi uno dei più rilevanti è certamente quello del Lavoro che può cambiare le sorti anche su altri piani e su differenti prospettive di gestione della propria esistenza.

Il termine Occupazione è pregnante specie in momenti di crisi del lavoro dove l’economia nazionale e internazionale vive lunghe stagioni negative e al Governo interessa molto tale termine e in generale quest’ambito. Per tale ragione sia il Governo sia l’Europa si sono occupate di questo tema.

Tra gli esempi di questo impegno si trovano:

  • Il progetto Garanzia Giovani 2017
  • Il Corpo Europeo di Solidarietà

Misure per il Lavoro, gli sgravi e gli aumenti

Nella Legge di Bilancio recentemente approvata dal Parlamento Italiano tra le misure che spiccano a favore delle assunzioni e più in generale dell’occupazione c’è il welfare aziendale per un numero maggiore di lavoratori, e nell’ambito strettamente fiscale invece si ritrovano specifici incentivi destinati ad alcune categorie di imprese.

Sul fronte dell’occupazione vera e propria il governo ha voluto mettere in evidenza la politica del c.d. welfare aziendale. Entrando nel dettaglio:

1. Aumento della fruibilità di cui usufruiranno le lavoratrici ed i lavoratori, attraverso l’aumento degli utili d’impresa che verranno messi direttamente in busta paga

Tutto ciò ha a che fare con le Norme Tributarie IRPEF che sono state opportunamente modificate per consentire tali aumenti in busta paga per chi lavora.

E’ stato aumentato l’imponibile che diventa oggi un beneficio economico pari ad un valore che andrà dai 2000 ai 3000 Euro, e si è anche innalzata la soglia del reddito estendibile su base annua che andrà da 50mila a 80mila Euro.

Assunzioni e sgravi per impieghi a Tempo Indeterminato

Sussistono poi ancora per il 2017 gli sgravi fiscali per coloro che assumono nel settore privato a tempo indeterminato i propri dipendenti, anche qualora i datori di lavoro passassero per i Contratti di Apprendistato questi sgravi sussisterebbero secondo la Normativa Vigente.

In tale Normativa sono coinvolti tutti i contratti stipulati tra il 1° Gennaio 2017 e il 31 Dicembre 2018.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 20-01-2017

X