Vaccino Covid, AstraZeneca raddoppia gli utili nel primo trimestre del 2021. I dati della società dopo i primi tre mesi.

AstraZeneca sorride: nel primo trimestre del 2021 la società ha raddoppiato il suo utile netto grazie alla vendita di trattamenti soprattutto per quanto riguarda l’oncologia.

AstraZeneca raddoppia gli utili nel primo trimestre del 2021

Numeri alla mano, la società ha registrato nel corso del primo trimestre dell’anno un utile netto di 1,5 miliardi di dollari circa. Ovviamente le vendite del vaccino contro il Covid hanno un impatto significativo sulla crescita dell’immagine, ma AstraZeneca ha goduto soprattuto di un considerevole aumento delle vendite di nuovi farmaci e trattamenti. La società, diventata famosa per il vaccino contro il Covid, è specializzata in oncologia, un settore nel quale occupa una posizione di spicco.

È doveroso sottolineare che la società ha comunicato che durante la pandemia non riceverà utili per quanto riguarda i vaccini. Numeri alla mano, le vendite in Europa hanno raggiunto un valore di circa 224 milioni di dollari. Solo per quanto riguarda l’Europa.

Di seguito la nota della società.

Vaccino Covid AstraZeneca
Vaccino Covid AstraZeneca

La battaglia legale con l’Unione europea

Ma AstraZeneca dovrà anche fare i conti con la battaglia legale avviata dall’Unione europea, che ha deciso di muoversi formalmente per vie legali a fronte dei ritardi nelle consegne. Secondo Bruxelles, la società non si è impegnata al massimo per rispettare gli accordi concordati con l’Ue per quanto riguarda la distribuzione del vaccino in Europa. Si tratta di una battaglia legale delicata che si gioca su un terreno scivoloso anche perché, contratto alla mano, AstraZeneca non aveva l’obbligo perentorio di consegnare un determinato numero di dosi, ma si assumeva l’impegno a consegnare il numero di dosi pattuito.

I casi di trombosi e le polemiche sulla sicurezza

Inoltre nelle ultime settimane AstraZeneca è stato al centro di una accesa discussione sulla sicurezza. Diversi paesi europei avevano deciso di sospendere la somministrazione del vaccino dopo aver registrato diversi eventi avversi gravi. Nonostante le autorità sanitarie europee abbiano confermato che il prodotto è efficace contro il Covid e sicuro, intorno al vaccino si è creato un pericoloso clima di sfiducia.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 30-04-2021


Istat, segnali positivi dall’occupazione. Pil in calo rispetto al trimestre precedente

La corsa verso la Luna diventa una sfida tra Bezos e Musk. Il fondatore di Amazon fa causa alla Nasa