‘Colpo’ Atalanta, accordo con Gasperini fino al 2022

Gasperini trova l’accordo con l’Atalanta: il tecnico sulla panchina della Dea fino al 2022. Respinto l’assalto della Roma che dovrebbe fare rotta su Giampaolo (o Gattuso).

Atalanta, accordo con Gasperini fino al 2022. Ottenuta la storica qualificazione alla prossima edizione della Champions League la Dea inizia a pensare al futuro. Il primo colpo, ufficializzato dalla società, si chiama Gasperini.

Atalanta, accordo con Gasperini fino al 2022

Il tecnico dell’Atalanta, corteggiato da diverse squadre italiane, Roma in primis, ha trovato l’accordo con il presidente del club bergamasco per prolungare il suo accordo fino al prossimo 2022.

Il primo incontro tra il presidente dei nerazzurri e l’allenatore è avvenuto nella serata del 28 maggio, poi le parti si sono date appuntamento al 29 maggio per limare i dettagli e portare a termine la trattativa.

Per l’Atalanta era fondamentale ripartire dall’allenatore grande protagonista del miracolo europeo dell’Atalanta.

La notizia dell’accordo è stata ufficializzata nel pomeriggio del 29 maggio.

Gian Piero Gasperini
fonte foto https://twitter.com/Atalanta_BC

Serie A, il valzer di panchine

Gasperini ha quindi respinto la proposta della Roma, pronta a mettere sul piatto un ricco triennale per assicurarsi uno degli allenatori più talentuosi del panorama italiano.

Per i giallorossi resta viva la pista che porta a Giampaolo mentre all’orizzonte si delinea anche la sagoma di Gennaro Gattuso, alla ricerca di una nuova avventura dopo che il Milan ha ufficializzato la fine del rapporto lavorativo.

Tra gli allenatori alla ricerca di una panchina c’è anche Luciano Spalletti che dovrebbe essere sostituito da Antonio Conte.

Da capire in tutto ciò anche chi possa essere il nuovo allenatore del Milan, anche se le indiscrezioni parlano di un tecnico straniero.

ultimo aggiornamento: 29-05-2019

X