Atalanta, Gasperini: “Un punto che ci permette di qualificarci”

Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport: “Il clima era davvero incandescente. Ci è mancata un po’ di lucidità”.

chiudi

Caricamento Player...

NICOSIA (CIPRO) – Al termine della sfida pareggiata contro l’Apollon Limassol, il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “È un punto che ci permette di qualificarci ugualmente, al di là dell’episodio finale. Queste cose ti insegnano, questa partita non era semplice, il clima è diventato incandescente. Ci siamo difesi bene, ci è mancata un po’ di lucidità. Sono soddisfatto della prestazione“.

Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport: “Stasera avremmo potuto vincere, i conti per me sono chiusi lo stesso. Ci mancavano diversi uomini”

Gian Piero Gasperini continua parlando della partita odierna: “A un certo punto – ammette – è uscito Ilicic e Cornelius mancava. Ci mancavano diversi uomini, Petagna ha fatto una buona gara, chi ha giocato ha fatto bene. Stasera avremmo potuto vincere, i conti per me sono chiusi lo stesso, ma non abbiamo interpretato male la gara”.

Un punto che sicuramente avvicina l’Atalanta alla qualificazione: i bergamaschi ora nelle ultime partite devono ottenere un punto per avere la matematica del pass. Ora testa al campionato prima della sosta per le nazionali.