Atalanta, Giampiero Gasperini: “Non possiamo sbagliare. Dobbiamo migliorare”

Giampiero Gasperini in conferenza stampa: “In questa competizione ogni errore che si fa lo si può pagare a caro  prezzo”.

chiudi

Caricamento Player...

BERGAMO – In Europa l’Atalanta vuole continua a sorprendere:  parole di Giampiero Gasperini. “Questo – dichiara il tecnico dei bergamaschi ai microfoni di Sky Sport – è un mini-campionato di sei giornate dove i margini di errori sono minimi. I primi due risultati sono stati molto buoni ma ora dobbiamo fare il resto. Della sconfitta contro la Sampdoria dobbiamo prendere quanto di buono fatto e da lì ripartire contro l’Apollon Limassol“. “In certi momenti – continua – giochiamo anche meglio. Sono dei passaggi, siamo in una fase che comincia a diventare importante, dobbiamo cercare di migliorare quello che è possibile per essere competitivi in tutte le competizioni“.

Andrea Petagna: “La sconfitta di Genova ancora brucia. Domani dovremo essere belli incattiviti”

Alla vigilia della sfida contro l’Apollon Limassol ha parlato anche Andrea Petagna: “La partita di Genova brucia ancora e una mentalità vincente si costruisce con i risultati ma siamo belli carichi per la sfida Europea. È fondamentale vincere per inseguire il sogno di passare il turno, saremo belli incattiviti“. In conclusione parla del Mapei Stadium: “È come giocare in casa, ci saranno 15 mila nostri tifosi e qui la curva è molto più vicina che a Bergamo. Sarà una bella emozione e cercheremo di regalare un’altra vittoria“.