Atalanta-Juventus 0-0: bianconeri mai pericolosi, spaventa Szczesny
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Atalanta-Juventus 0-0: bianconeri mai pericolosi, spaventa Szczesny

Resoconto della partita Atalanta vs Juventus terminata 0-0. Momenti salienti, occasioni mancate e analisi delle prestazioni delle due squadre.

In una giornata di Serie A carica di emozioni, l’Atalanta e la Juventus si sono affrontate al Gewiss Stadium di Bergamo, terminando la partita con un pareggio a reti bianche. La sfida, iniziata con grande curiosità da parte degli appassionati, ha visto entrambe le squadre lottare per la supremazia, ma senza riuscire a trovare la via del gol.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Primo tempo: bianconeri ci provano

La Juventus, guidata da Allegri, ha iniziato la partita con un approccio offensivo. Nel primo tempo, Fagioli ha mostrato le sue abilità avanzate, mettendo in difficoltà la difesa dell’Atalanta. Moise Kean, con un tiro potente, ha cercato di sorprendere il portiere avversario, ma senza successo. Federico Chiesa, con il suo lusso di movimenti e dribbling, ha acceso qualche lampo per la Juve. Tuttavia, nonostante una punizione calciata direttamente sulla barriera e diversi tentativi, Chiesa non è riuscito a trovare la via della porta.

Nel secondo tempo, l’Atalanta di Gasperini ha risposto con determinazione. Muriel, con una punizione magistrale, ha colpito la traversa, sfiorando il gol del vantaggio. Szczesny, portiere della Juventus, ha avuto qualche momento di incertezza, in particolare quando una respinta su un tiro di Koopmeiners ha rischiato di costare caro alla sua squadra. Koopmeiners, ancora lui, ha avuto un’altra grande occasione nel finale, ma il suo tiro di sinistro da buona posizione non ha trovato la porta. Nel finale, l’ingresso di Yildiz ha portato freschezza nella Juventus, ma il giovane attaccante non è riuscito a creare occasioni da gol.

Senza Vlahovic e Milik

La Juventus ha sicuramente sentito l’assenza dei suoi attaccanti chiave, Vlahovic e Milik. Nonostante le numerose occasioni create, la mancanza di un vero e proprio bomber si è fatta sentire. La partita si è conclusa 0-0, con entrambe le squadre che hanno mostrato grande impegno e determinazione, ma senza riuscire a sbloccare il risultato.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2023 20:05

Inter: il rinnovo del contratto di Lautaro Martinez non sarà semplice

nl pixel