Atalanta-Juventus, l’intervista di Allegri a Sky: “L’obiettivo è avere Cristiano Ronaldo al meglio della condizione a marzo, quando si riprende con la Champions. Regalo di Natale? La Supercoppa italiana del 16 gennaio…”

Alla vigilia della sfida di campionato contro l’Atalanta, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky per presentare la gara contro i bergamaschi.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Atalanta-Juventus, l’intervista di Massimiliano Allegri a Sky

Su Cristiano Ronaldo – Cristiano Ronaldo contro l’Atalanta non ci sarà, voglio averlo al meglio della forma a marzo, un mese cruciale per la stagione.  Sono contento di quello che sta facendo e leggendo un po’ di statistiche ho scoperto che questa è la sua miglior partenza. Sono molto soddisfatto. Averlo in forma a marzo, quando si riparte con la Champions, sarà fondamentale”.

Indicazioni di formazione – Il tecnico bianconero ha poi parlato di alcune delle possibili scelte di formazione per la sfida contro l’Atalanta: “Matuidi ha la febbre e non ci sarà, Khedira invece rientrerà. Riposerà uno dei due difensori centrali, Barzagli e Cuadrado sono fuori.  Contro l’Atalanta sarà importante far girare bene il pallone e affrontare la partita con la giusta concentrazione“.

Sulla Supercoppa – Massimiliano Allegri ha poi iniziato a puntare i riflettori sulla finale di Supercoppa italiana del prossimo 16 gennaio che vedrà i bianconeri impegnati contro il Milan per il primo trofeo stagionale – o l’ultimo della passata stagione. I regali basta prenderli a fine stagione. Mi piacerebbe che tutti lavorassero nella stessa direzione, a livello politico e a livello tecnico. Un regalino? La Supercoppa del 16 gennaio. Poi avremo la possibilità di prenderne altri a fine stagione“.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 25-12-2018


Gattuso ma non solo: mercato Milan sotto accusa

Inter, Spalletti: “Rispetto per il Napoli. Nainggolan non è fuori rosa”