Sinisa Mihajlovic insultato prima di Atalanta-Lazio, la moglie: E’ stato un agente in divisa

Momenti di tensione prima di Atalanta-Lazio. Sinisa Mihajlovic è stato fermato dai poliziotti mentre cercava di reagire ad alcuni insulti.

ROMA – Non solo gli scontri con i tifosi, nel pre partita di Atalanta-Lazio alcuni poliziotti sono stati costretti a fermare la furia di Sinisa Mihajlovic che voleva reagire ad un insulto che inizialmente si pensava essere arrivato da un tifoso della Lazio ma poi – attraverso una ricostruzione fatta dalla moglie del tecnico di Bologna – la frase “zingaro di m****” è stata detta da un’agente della polizia locale.

In seguito ad alcune verifiche – precisa Arianna Rapaccioni su Instagram occorre fare una doverosa correzione in merito a quanto accaduto ieri sera a Roma nei pressi di Ponte Milvio prima della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio. A insultare Sinisa Mihajlovic non è stato un tifoso biancoceleste, scenario che in effetti lasciava piuttosto perplessi vista la lunga e fruttuosa militanza del serbo nel club capitolino, bensì un rappresentate delle forze dell’ordine addetto al controllo dei varchi dell’accesso allo stadio Olimpico. Dopo un breve battibecco, sorto per futili motivi, il soggetto in questione ha utilizzato il non edificante epiteto ‘zingaro’, e da lì la reazione del tecnico, poi allontanato dai quattro poliziotti“.

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (fonte foto https://www.facebook.com/bfc1909official/)

Sinisa Mihajlovic insultato, la Polizia Locale: “Accertamenti in corso, non alimentare odio”

Il post della moglie di Sinisa Mihajlovic ha provato la reazione della Polizia Locale di Roma che chiede di attendere i risultati degli accertamenti: “In merito alle offese indirizzate al tecnico del Bologna, Sinisa Mihahjlovic, il Comando della Polizia Locale di Roma Capitale esprime sdegno e dispiacere per l’accaduto, ma le affermazioni contenute in un post pubblicato sul profilo Instagram da parte della moglie dell’allenatore è un fatto grave che rischia solo di alimentare ulteriore odio nei confronti di chi indossa la divisa“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/bfc1909official/

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X