Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport: “Non sappiamo dove possiamo arrivare ma siamo molto curiosi”.

REGGIO EMILIA – Una notte da sogno per l’Atalanta al Mapei Stadium. Gli orobici hanno superato il Lione conquistando il primo posto nel girone: “Ho avuto – dichiara Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sportle risposte che mi aspettavo contro una squadra molto forte. Abbiamo la sensazione di poter stare in questa competizione. Siamo partiti con un assetto, poi nell’arco della gara il sacrificio di Gómez e Ilicic ci hanno permesso di fare una grande partita. Se dobbiamo rimproverarci qualcosina, in certi momenti non siamo riusciti a sfruttare gli spazi in avanti“.

Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport: “In questa stagione ci stiamo davvero togliendo molte soddisfazioni”

Gian Piero Gasperini parla della stagione in corso: “Quest’anno – ammette – ci stiamo togliendo grandi soddisfazioni e ora aspettiamo il sorteggio. Dopo questo girone c’è molta consapevolezza e vogliamo continuare a vivere questa favola visto che c’è molto entusiasmo. Speriamo di essere la sorpresa di questa Europa League anche se abbiamo una percentuale maggiore di trovare squadre meno forti visto che siamo arrivati primi nel girone. Siamo molto curiosi dove possiamo arrivare“. “Ora – conclude – testa al campionato visto che l’Europa League riprende a febbraio“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Atalanta Atalanta-Lione calcio Europa League Gian Piero Gasperini

ultimo aggiornamento: 07-12-2017


Europa League: Atalanta prima nel girone. La Lazio ko in Belgio

Rijeka-Milan, Storari: “Partita non semplice da interpretare ma abbiamo giocato male”