Serie A, il big match: Atalanta-Milan è scontro Champions!

Il match di questa sera a Bergamo, Atalanta-Milan, non è decisivo ma rappresenta un viatico importante nella corsa al 4° posto.

Atalanta-Milan, fuori i secondi. Il match di questa sera allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” vale moltissimo in ottica 4° posto. La gara tra nerazzurri e rossoneri non è decisiva, come hanno sostenuto Gasperini e Gattuso in conferenza stampa, ma è molto importante.

Bagarre 4° posto: Milan e Atalanta a confronto. Attenzione anche all’Inter, alla Roma e alla Lazio. Una corsa Champions mai così bella

Atalanta-Milan è uno scontro diretto per la corsa Champions. La classifica è serratissima: rossoneri a 39 punti, inseguiti dal terzetto Atalanta-Roma-Lazio a quota 38. L’Inter – terza in classifica – è più su a 43 ma ha rallentato nelle ultime settimane.

Due risultati su tre? Al Milan potrebbe andare bene anche un pareggio. Ma dipende dalle romane…

Il Corriere della Sera chiosa: al Diavolo potrebbe anche andare bene il pareggio, che consentirebbe di mantenere il punto di vantaggio sugli orobici anche se rischierebbe di essere scavalcato dalle due romane. Inoltre, a Bergamo hanno lasciato punti proprio Lazio e Roma, oltre all’Inter; mentre la Juventus ha rimediato la cocente eliminazione dalla Coppa Italia.

Esultanza Atalanta
fonte foto https://twitter.com/SC_ESPN

Le probabili scelte dei due tecnici

Gasperini dovrebbe schierare l’Atalanta con il solito e collaudatissimo 3-4-2-1: Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. Occhi puntati sull’attaccante colombiano, in grande spolvero.
Per quel che riguarda il Milan, Gattuso non dovrebbe cambiare l’undici delle ultime gare: G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. 

ultimo aggiornamento: 16-02-2019

X