Atalanta-Milan, Mirabelli: “Con Gattuso vogliamo aprire un ciclo”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il direttore sportivo Mirabelli ai microfoni di Milan Tv al termine della sfida con l’Atalanta: “Vogliamo difendere il sesto posto“.

Il direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha parlato al canale ufficiale del club al termine della gara con l’Atalanta. Queste le sue dichiarazioni: “Venivamo da una gara difficile e oggi affrontavamo la squadra più in forma della Serie A, non era facile e l’abbiamo dominata. Bisogna dire bravi ai ragazzi e a Gattuso, ora difendiamo il sesto posto nell’ultima battaglia di domenica“.

I nostri tifosi hanno sempre risposto al massimo“, ha proseguito il ds, “non possiamo dire nulla a loro, e sanno che contro la Fiorentina dovranno dare il massimo. Tutti uniti per questo grande obiettivo che è importante”.

Atalanta-Milan, Mirabelli: “Kalinic ha fatto una grande gara

Mirabelli ha quindi parlato di alcuni singoli: “Hanno risposto brillantemente tutti, era tosta a livello mentale e fisico. Lo stesso Gigio che ha avuto qualche problemino in finale andava protetto come abbiamo fatto, perché è il nostro capitale. Ha fatto una grande gara anche Kalinic oggi, in un’annata infelice. Oggi però ha dimostrato cosa fare. Mi auguro che tutto il nostro tifo di domenica inciti ogni ragazzo. Fischiamo gli avversari sportivamente parlando, e non i nostri“.

Mirabelli conferma Gattuso

Il direttore sportivo ha quindi respinto le ipotesi di un arrivo di Sarri, confermando il tecnico attuale: “Rino riscuote apprezzamenti ovunque, è stato un campione e lo rimarrà per sempre. Patrimonio del calcio mondiale, non solo del Milan. Rino è intervenuto in maniera importante in questo gruppo, con poco tempo a disposizione, trasferendo idee e carattere. Riteniamo sia già un grande allenatore, vogliamo aprire un ciclo con lui. Quando apriremo con Gattuso fin dal primo giorno sarà tutta un’altra musica“.

 

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-05-2018

Mauro Abbate