L’Agenzia per la cybersecurity ha lanciato un’allarme su possibili attacchi hacker in Italia nella giornata di domenica 6 marzo.

ROMA – Possibili attacchi hacker in Italia nella giornata di domenica 6 marzo. A dirlo, secondo quanto riferito dall’Agi, è l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale. Si tratta naturalmente di una indiscrezione che non trova, al momento, delle certezze e ci saranno degli approfondimenti nelle prossime ore per provare ad avere delle maggiori certezze su questa vicenda.

L’attenzione resta sicuramente molto alta e solo a breve capiremo se realmente ci sarà un attacco hacker oppure se si è trattato solamente di un’allarme in un periodo non sicuramente facile.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’allarme dell’Agenzia per la Cybersicurezza nazionale

A lanciare l’allarme, come detto, è stata l’Agenzia per la Cybersicurezza. “In Italia ci potrebbero essere degli attacchi hacker ai danni di enti governativi e industriali non meglio definiti – si legge nella nota – da notizie riservate si è appreso che domenica 6 marzo potrebbero essere seguiti attacchi cyber, legati alla situazione internazionale, ai danni di enti governativi e industriali, non meglio definiti anche nel nostro Paese“.

Un avviso che conferma una situazione di massima allerta e proprio per questo motivo l’attenzione resta davvero molto alta.

hacker
hacker

I possibili attacchi hacker

Non è ancora chiaro dove saranno questi attacchi hacker e se arriveranno direttamente dalla Russia, ma si preferisce mantenere la massima allerta anche perché il rischio di dover fare i conti con dei problemi è alto.

Vedremo solo nella giornata di domenica se alla fine queste indiscrezioni saranno vere oppure si è trattato di un semplice allarme. L’attenzione, comunque, resterà alta anche per intervenire immediatamente. L’obiettivo è sicuramente quello di evitare qualsiasi danno alle aziende italiane in un periodo che porta molti rischi soprattutto per la guerra in Ucraina.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-03-2022


Ucraina, il report di Confindustria: “Rischi per il Pil”

Guerra in Ucraina, negoziatore ucciso perché una spia russa