Attacchi terroristici in Francia e Canada: il bilancio è di 2 morti e 5 feriti

Domenica nera per gli attacchi terroristici. In Francia un uomo ha accoltellato due persone, in Canada camion contro la folla.

ROMA – Doppio attacco terroristico in Francia e Canada. Erano le 13:45 quando un uomo alla stazione di Sainte-Charles di Marsiglia ha accoltellato due persone al grido di Allah Akbar. La polizia immediatamente arrivata sul posto ha ucciso l’aggressore ed ha parlato di attacco terrorismo. La situazione ora sarebbe tornata calma con la zona che è stata inizialmente evacuata sta ritornando alla normalità.

Paura anche in Canada: camion contro la folla. I feriti sono cinque

Paura anche in Canada dove due eventi sono avvenuti nella città di Edmonton. Il primo attacco nella notte scorsa quando una persona si è scaraventata contro un poliziotto pugnalandolo prima di fuggire a piedi. Nel suo furgone è stata trovata anche una bandiera dell’Isis. Il secondo invece è avvenuto poco prima di mezzanotte quando un furgone ha tentato di travolgere un gruppo di persone ferendone quattro. La polizia lo ha inseguito immediatamente arrestando poco dopo l’aggressore. L’uomo di circa 30 anni ha agito da solo e non ci sono complici. La situazione anche lì è tornata alla normalità con l’attenzione che rimane molto alta per evitare possibili altre azioni terroristiche.

ultimo aggiornamento: 01-10-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X