Un attacco con coltello è avvenuto a Erfurt, in Germania. L’aggressore è scappato. Due persone sono rimaste ferite.

ERFURT (GERMANIA) – Ancora paura in Germania per un attacco con coltello avvenuto a Erfurt nelle prime ore di lunedì 28 giugno. Secondo le prime informazioni, un uomo nel Land della Turngia ha colpito con diversi fendenti due persone prima di darsi alla fuga.

Non sia hanno al momento notizie dettagliate sulle condizioni dei due soggetti rimasti feriti. E’ stata aperta un’indagine per cercare di risalire al movente di questa aggressione e soprattutto per identificare l’aggressore.

Paura in Germania, due persone ferite a Erfurt

La dinamica di questa aggressione è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo le prime informazioni, il soggetto ha aggredito due persone con un coltello prima di far perdere le proprie tracce. Immediato l’intervento da parte del personale medico per soccorrere i feriti e trasportarli in ospedale per le prime cure.

Le autorità locali hanno aperto un’indagine per accertare i motivi di questo attacco e risalire all’identità del responsabile. Nessuna ipotesi è esclusa e nelle prossime ore saranno effettuati tutti gli approfondimenti del caso. Al momento resta sconosciuto il movente dell’attentato.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Polizia
Polizia

Secondo attacco in pochi giorni in Germania

Questo di Erfurt è il secondo attacco di pochi giorni in Germania. Nella giornata di venerdì 25 giugno, infatti, un uomo sempre armato di un coltello aveva aggredito i passanti a Wurzburg provocando la morte di tre persone e il ferimento di undici cittadini. I due episodi hanno fatto alzare l’asticella dell’attenzione in Germania sul tema terrorismo.


Si tuffano nel Po in provincia di Reggio Emilia, un morto e un disperso. Sub americana deceduta a Livorno per un malore

Via la mascherina all’aperto… ma non sempre. Ecco quando bisogna indossarla. Le nuove regole