Attacco con il coltello a Parigi, sette feriti

Attacco con il coltello a Parigi, il bilancio è di sette feriti. Fermato un uomo di nazionalità afghana, si indaga per fare luce sul movente del gesto.

Ancora paura a Parigi, dove un uomo armato di coltello ha seminato il panico nei pressi di uno dei cinema più frequentati della città iniziando a colpire i passanti. Il bilancio è di sette feriti, nessuno in pericolo di vita. Arrestato l’aggressore, si tratta di un cittadino di nazionalità afghana.

Attacco con il coltello a Parigi, sette feriti

L’attentato è avvenuto intorno alle 22.45 di sera  lungo il Quai de Loire, a Parigi. L’uomo ha colpito prima tre passanti nei pressi del cinema Mk2, poi è stato aggredito da tre persone che giocavano a bocce nei pressi del locale. I tre hanno provato a colpirlo ma senza riuscirci, spingendo comunque l’uomo a cambiare zona. Si è recato dunqur su rue Henri Nogueres, dove ha assalito due turisti di nazionalità inglese.

L’assalitore, un uomo di nazionalità afghana, è stato fermato dalla polizia. Il bilancio dell’attacco è di sette feriti, quattro dei quali ricoverati in gravi condizioni. Una delle vittime è stata pugnalata alla testa ma nessuno è in pericolo di vita.

attacco con il coltello a Parigi
Fonte foto: https://twitter.com/MediasetTgcom24

Attacco con il coltello a Parigi, ancora da chiarire il movente

Gli inquirenti stanno indagando per scoprire il movente del gesto. L’uomo è stato ascoltato dagli investigatori ma non ha ancora fatto luce sull’accaduto. Stando a quanto riferito dai media francesi, al momento non è esclusa nessuna ipotesi ma sembra perdere quota l’ipotesi dell’attentato terroristico.

Fonte foto: https://twitter.com/MediasetTgcom24

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-09-2018

Nicolò Olia

X