Tre società che si occupano della sicurezza informatica si appellano al governo dell’Olanda chiedendo un supporto contro un attacco hacker contro il Paese.

L’Olanda è sotto un pesante attacco hacker e rischia una crisi nazionale. Secondo gli esperti contattati dai media sarebbe addirittura a rischio la sicurezza del Paese.

Olanda sotto attacco hacker: “allarme sicurezza nazionale”

A lanciare l’allarme Eye, Hunt & Hackett e Northwave. Si tratta di tre società olandesi che si occupano della sicurezza informatica. Le tre agenzie si sono rivolte ai media e hanno chiesto l’intervento da parte del governo.

Chiesto l’intervento del governo

Il problema è legato agli attacchi ransomware, come quello che ha colpito la Regione Lazio, da giorni sotto scacco dei pirati informatici che, in base alle ultime informazioni emerse, avrebbero avanzato anche una richiesta di riscatto che non sarebbe stata presa in considerazione da parte delle autorità.

Le società olandesi parlano del rischio di una crisi nazionale e ritengono che i continui attacchi hacker, sempre più frequenti ormai, possano mettere a repentaglio la sicurezza dell’intero Paese. Le società aggiungono di non riuscire a far fronte alle crescenti richieste di aiuto e per questo hanno deciso di rivolgersi al governo.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Amsterdam Olanda
Amsterdam Olanda

Cos’è il ransomware

Il ransomware è un virus che si diffonde con un semplice allegato di posta elettronica o con la condivisione e l’apertura di un file infetto. Il virus, una volta scaricato sul dispositivo, blocca tutti i file con un sistema criptato. Solitamente i pirati chiedono il pagamento di un riscatto. E non sempre sbloccano i file una volta ricevuto il denaro.


Green pass obbligatorio e sanzioni, come funzionano i controlli e le multe. Chi può controllare e come

Aprica, 15enne denuncia una violenza. C’è un fermo