Attentato a Tunisi, donna kamikaze si fa esplodere nel cuore della città. L’attacco è avvenuto nei pressi del teatro Municipale.

TUNISI – Attentato kamikaze a Tunisi, dove una donna si è fatta esplodere nel cuore della città provocando diversi feriti e seminando il panico tra la folla.

Attentato a Tunisi: donna kamikaze si è fatta esplodere nei pressi del teatro Municipale

L’attacco suicida è avvenuto sull’avenue Bourguiba, dove una donna si è fatta esplodere nei pressi del teatro Municipale dopo che era stata raggiunta da diversi poliziotti. Ancora da chiarire la dinamica dell’attentato, così come non è chiaro se la donna avrebbe voluto colpire altri obiettivi e abbia deciso di sacrificarsi una volta raggiunta dagli uomini della polizia, insospettiti forse dal comportamento dell’attentatrice.

I media locali hanno riferito che l’attentato è avvenuto mentre era in corso un sit in di protesta davanti al Ministero degli Interni.

Attentato a Tunisi, il bilancio

In poco tempo il bilancio dell’attentato è salito da due a nove feriti di cui non si conoscono però le condizioni. Al momento non si hanno notizie di possibili vittime rimaste uccise in seguito all’attentato. Otto delle persone rimaste coinvolte nell’esplosione, fanno sapere le fonti locali, sarebbero gli agenti di Polizia che si trovavano al fianco della donna al momento dell’esplosione.

La visita del premier Giuseppe Conte

In questo clima il premier italiano Giuseppe Conte si prepara ad andare in visita a Tunisi, dove è atteso per il prossimo 2 novembre. In occasione della conferenza stampa internazionale,  il presidente del Consiglio aveva confermato la sua intenzione di instaurare con Tunisi un rapporto di collaborazione e dialogo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
attentato kamikaze esteri evidenza Tunisi

ultimo aggiornamento: 29-10-2018


Aereo precipitato in Indonesia, un italiano tra le vittime

Turchia, a Istanbul il biglietto metro si paga bottiglie e lattine