Ennesimo attentato in Siria. Esplosione davanti ad un ristorante. Tra le vittime anche soldati americani.

MANBIJ (SIRIA) – L’ISIS ritorna a colpire in Siria. Secondo quanto riportato dalla Reuters, un kamikaze si è fatto saltare in aria nei pressi di un ristorante della città a nord ovest di Aleppo. Il bilancio è molto grave: almeno 14 le vittime, tra cui quattro soldati americani.

Proprio i militari statunitensi – scrivono i media internazionali – erano il vero obiettivo di questo attacco. L’esplosione è avvenuta al passaggio di una pattuglia americana. Il portavoce della coalizione USA conferma la vicenda ma non i morti. Dalla Casa Bianca fanno sapere che il presidente Donald Trump è costantemente informato sui fatti“.

Siria
Siria (Fonte foto: s://www.facebook.com/pg/FronteEuropeoPerLaSiria)

L’ISIS rivendica l’attentato in Siria, Donald Trump ritorna sui propri passi?

L’attentato dell’ISIS arriva a poche settimane dalla decisione di Donald Trump di ritirare le truppe da Aleppo. Una scelta da parte del presidente degli Stati Uniti che potrebbe essere rivista nei prossimi giorni. La vicenda odierna conferma che i terroristi in quella zona non sono stati completamente sconfitti.

Da capire ora le decisioni della Casa Bianca con il Pentagono che da tempo sconsiglia il tycoon a proseguire per questa strada. Lo Stato islamico è presente e l’attentato di oggi lo ha confermato. Un kamikaze si è fatto saltare in aria davanti ad un ristorante. Nel mirino una pattuglia militare statunitense che stava passando lì proprio in quel momento.

L’ISIS ha rivendicato l’attacco attraverso i propri canali con un bilancio che potrebbe aumentare nelle prossime ore. Al momento sono 14 le vittime e diversi i feriti. Morti – anche se non si hanno conferme ufficiali – quattro soldati americani mentre altri tre sarebbero ricoverati in gravi condizioni. Un attentato che fa ritornare la paura nell’intero Paese siriano. Da anni in tutta la nazione si lotta per ritrovare la pace.

fonte foto copertina https://twitter.com/USArmy

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
attentato Donald Trump esteri Siria

ultimo aggiornamento: 16-01-2019


Terremoto Brexit, la Camera dei Comuni boccia l’accordo con l’Unione Europea

Brexit, Theresa May incassa la fiducia del Parlamento