Raiola alimenta le voci di mercato, Donnarumma ancora non firma il rinnovo: la Juventus (ma non solo) sogna il grande colpo

Donnarumma Juventus – Nel caldo post partita di Milan-Torino, gara valida per l’accesso ai quarti di finale di TIM Cup, Francesco Rocchi, esperto di mercato di casa RAI, ha rilanciato e rinnovato le voci circa l’interessamento della Juventus per Donnrumma. Nonostante le smentite da parte di Marotta, non è ormai un segreto che il club bianconero abbia individuato nel giovane portiere della Nazionale il naturale sostituto di Buffon. Offerta formale non è stata avanzata ma questo per questioni di stile, perché certi giocatori non si toccano, o meglio, non si corteggiano. Poi si sa, nel mercato come in amore può succedere di tutto. Figuriamoci poi se di mezzo c’è anche un certo Mino Raiola, uno che il suo lavoro di procuratore lo sa fare bene, e questa qualità solitamente non fa gli interessi delle società che vorrebbero fare del talento a disposizione una bandiera.

Il Milan, più preoccupato di quanto non voglia lasciar intendere il dottor Galliani, sta iniziando a muovere passi per discutere il rinnovo con il giocatore, il quale, prossimo maggiorenne, andrà in scadenza di contratto la prossima estate. Da qui, ovviamente, i sogni di mezza Europa. Il Milan avrebbe messo sul piatto un contratto da 3/3,5 milioni di euro a stagione, proposta che presumibilmente sarà già arrivata dalle parti del su citato procuratore, il quale in tutta risposta ha fatto sapere che Donnarumma meriterebbe un quadriennale da dieci milioni di euro a stagione. Della serie, se c’è qualcuno che si faccia avanti. Sono cifre ovviamente provocatorie quelle sparate da Raiola, il quale non sembra comunque intenzionato a spegnere le voci intorno al suo assistito. E le voci, si sa, diventano offerte.

milan

ultimo aggiornamento: 13-01-2017


Esclusiva – Il procuratore di Thiago Silva ci svela il suo futuro e sul Milan…

SONDAGGIO MILAN – Lapadula asfalta Niang e si candida per una maglia da titolare al fianco di Bacca