NASA, l'atterraggio della InSight su Marte è riuscito

InSight è arrivata su Marte: la prima foto dal pianeta rosso

NASA, InSight su Marte. Atterraggio riuscito dopo “sette minuti di terrore” durante i quali la sonda ha attraversato l’atmosfera del Pianeta Rosso.

La sonda InSight è arrivata su Marte. La notizia è stata confermata con grande soddisfazione dalla NASA. Le preoccupazioni maggiori erano legate all’attraversamento dell’atmosfera del Pianeta  rosso. I tecnici dell’agenzia americana hanno parlato di “sette minuti di terrore” in cui tutti gli sforzi avrebbero potuto letteralmente andare in frantumi.

Di seguito le prime immagini condivise dalla Nasa:

Il viaggio della InSight verso Marte

Il viaggio della sonda, iniziato lo scorso cinque maggio, è durato sei mesi e quasi cinquecento milioni di chilometri (484 milioni per l’esattezza). L’InSight è il quindicesimo mezzo a toccare il suolo di Marte. La prima sonda a riuscire nella storica impresa fu la Mars 2, fiore all’occhiello della tecnologia sovietica che toccò la superficie del Pianeta Rosso nel 1971 aprendo una nuova sfida per la conquista dello spazio.

InSight
Fonte foto: https://twitter.com/NASA

L’atterraggio della InSight

La parte più delicata della manovra è stata senza dubbio la discesa, durante la quale la InSight ha attraversato l’atmosfera di Marte. Gli occhi dei tecnici sono rimasti incollati ai monitor di servizio per sette lunghi minuti “di terrore” in cui lo scudo termico del mezzo ha raggiunto la temperatura di 1.500 gradi.

La sonda InSight studierà il cuore del Pianeta Rosso raccogliendo informazioni sulla struttura geologica di Marte, rilevando l’attività sismica e la temperatura interna del pianeta.

InSight, un orgoglio (anche) italiano

Il successo del viaggio della InSight rappresenta un orgoglio anche per l’Italia, con l’agenzia aerospaziale nostrana che ha fornito parte dell’apparecchiatura di localizzazione installata sulla sonda.

ultimo aggiornamento: 27-11-2018

X