Le attività dell’ex Bertone di Grugliasco saranno spostate a Mirafiori. L’annuncio è stato fatto direttamente da Stellantis.

TORINO – Le attività dell’ex Bertone di Grugliasco saranno trasferite a Mirafiori. Secondo quanto riferito dai sindacati citati da La Stampa, Stellantis ha deciso di spostare il cuore delle attività a Torino e la struttura della cittadina alle porte del capoluogo resterà soltanto per la lastratura e fino al 2024.

La multinazionale, inoltre, ha garantito che tutti i dipendenti saranno trasferiti a Mirafiori e non sono previsti esuberi. Una buona notizia sicuramente per tutti i dipendenti che da tempo speravano di poter avere buone notizie sul loro futuro.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Torino ‘il cuore’ di Stellantis

Stellantis, nell’incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico, ha garantito che Torino resterà il cuore dell’azienda. Nell’impianto di Mirafiori, almeno dalle ultime indiscrezioni, saranno realizzate diverse vetture. Il prodotto di punta sarà sicuramente la 500 elettrica, ma la multinazionale ha garantito che ben presto arriveranno sul mercato anche i diversi modelli di Maserati, che saranno in grado di integrare piattaforme e sistemi di propulsione differenti.

Queste vetture arriveranno tra il 2022 e il 2024 e c’è grande curiosità di poter vedere sul mercato queste nuove macchine per capire come potrebbe cambiare il mercato dell’azienda.

Automotive
Automotive

Stellantis pronta a ripartire dopo la pandemia

Stellantis è pronta a ripartire dopo la pandemia. Il coronavirus ha sicuramente messo in ginocchio l’intero settore automobilistico e, nei prossimi mesi, si cercherà di superare tutte le difficoltà e cercare di guardare con maggiore fiducia al futuro.

La Fiat 500 elettrica e la Maserati potrebbero essere davvero due prodotti fondamentali per far ripartire l’economia, ma ci vorrà sicuramente del tempo per recuperare il terreno perso negli ultimi anni per la pandemia. Ma da parte di Stellantis non c’è mai stata intenzione di fare un passo indietro sul proprio obiettivo: diventare leader del settore automobilistico.

ultimo aggiornamento: 11-10-2021


Hamilton: “Nessun problema con il team. Andiamo avanti insieme”

Green Pass obbligatorio a lavoro, caos tamponi e controlli. Arriva il nuovo nuovo Dpcm