Aubameyang: asta Milan-Tianjin per il cartellino del giocatore: i rossoneri offrono 60 milioni

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Giorni caldissimi per l’arrivo di Aubameyang in rossonero: Fassone e Mirabelli pronti a trattare

Sul budget finanziario il Milan sembra avere le idee chiare. I soldi non mancano, dunque c’è spazio per un ultimo grande acquisto per la società di via Aldo Rossi. Obiettivo principale il cartellino di Pierre-Emerick Aubameyang 28enne gabonese, attaccante del Borussia Dortmund da Luglio 2013. Il giocatore potrebbe così tornare a vestire i colori rossoneri dopo l’esperienza non così positiva di qualche anno fa. Ora, però tutto è cambiato, Pierre è un giocatore completo e maturo lo dicono i numeri e lo confermano i volti dei suoi avversari.

Massimiliano Mirabelli Mercato Milan

Mercato Milan, Aubameyang idea molto concreta

La coppia Fassone-Mirabelli lo aspetta a braccia aperte ma purtroppo la trattativa è complicata. Sul giocatore, infatti, ci sarebbe un forte interesse da parte del Tianjin di Fabio Cannavaro pronto a sborsare 80 milioni per il trasferimento immediato, con un contratto di ben 30 milioni al giocatore. Follia rifiutare, penserete. Il Milan però non molla, i dirigenti stanno organizzando un blitz in Germania per discutere seduti a un tavolo con la società e con Aubameyang. L’offerta, per il momento, non supera i 60 milioni più un quadriennale da 7.5 al giocatore. Il tempo stringe, il mercato cinese si chiuderà il prossimo 14 Luglio, dunque il Tianjin metterà in campo tutte le risorse a disposizione per chiudere quanto prima l’operazione. Il Milan rimane in attesa di sferrare la stoccata decisiva, contando anche sul rapporto di stima reciproca tra il papà dl Pierre, Yaya Aubameyang, e la società rossonera. I tifosi sognano così, il colpo finale del mercato rossonero. Tutti a Linate allora, con la speranza di vederlo comparire già la settimana prossima con la sciarpa del Milan al collo.

aubameyang
aubameyang

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-07-2017

Matteo Rivarola