Audi Q7 e-tron TDI quattro: il futuro è qui

Audi Q7 e-tron TDI quattro si presenta come valida e immediatamente usufruibile proposta per la mobilità in totale rispetto dell’ambiente. Senza rinunciare al comfort e alle prestazioni di un SUV di classe superiore.

Con la Audi Q7 e-tron TDI quattro, la Casa tedesca compie un significativo passo nella evoluzione dei SUV di classe superiore. La propulsione ibrida consente di esaltare le prestazioni pur nel pieno rispetto dell’ambiente. La Audi Q7 e-tron TDI quattro è il primo SUV ibrido plug-in al mondo con motore V6 TDI e trazione quattro. La prima vettura con gestione termica dotata di pompa di calore.

Il 3.0 TDI e il motore elettrico sviluppano, insieme, una potenza di 373 CV (275 kW) con una coppia di 700 Nm. L’Audi Q7 e-tron TDI quattro scatta da 0 a 100 km/h è pari a 6,0 secondi; la velocità massima è di 225 km/h. A fronte di simili prestazioni dichiara consumi di carburante particolarmente contenuti. La Casa dichiara 1,7 litri/100 km, ciò che consente, grazie al serbatoio di 75 litri, un’autonomia record di 1400 km. Da notare, che in modalità esclusivamente elettrica, quindi ad emissioni zero, si possono percorrere sino a 56 km.

Il vantaggio dell’ibrido plug-in è evidente in frenata: mentre le automobili a trazione classica perdono energia, in decelerazione la Q7 e-tron quattro la recupera trasformando l’energia cinetica in energia elettrica, che può nuovamente utilizzare in fase di accelerazione.

L’abitacolo della Audi Q7 e-tron TDI quattro è improntato alla massima razionalità per offrire il più ampio comfort ed avanzatissimo sotto il profilo tecnologico. Spicca il sistema di navigazione MMI plus, di serie, che comprende anche il modulo Internet Audi connect, interagisce con la gestione del sistema ibrido. I dati di navigazione e le informazioni di viabilità in tempo reale permettono di elaborare in anticipo una strategia ibrida efficiente per l’itinerario migliore.

Il sistema può aiutare anche il guidatore a risparmiare carburante. Definisce infatti un quadro dettagliato del tragitto con un anticipo di tre chilometri e, nelle situazioni che ritiene adatte, propone al guidatore, mediante una segnalazione visiva, di togliere il piede dall’acceleratore. Nello stesso tempo il guidatore percepisce sulla pianta del piede una pulsazione dell’acceleratore attivo.

Altra particolarità riguarda la climatizzazione dell’abitacolo. Il sistema di gestione termica è basato su una pompa di calore integrata, sviluppato appositamente per questo SUV, che sfrutta il calore dissipato dai componenti elettrici. Inoltre, grazie al minor consumo d’energia, aumenta l’autonomia elettrica rispetto a un riscaldamento elettrico convenzionale.

La gestione ibrida permette di scegliere quattro modalità: “EV” dà priorità alla guida elettrica; “hybrid” la gestione ibrida può scegliere il tipo di trazione, “battery charge” ricarica la batteria; “battery hold” risparmia l’energia elettrica disponibile per un momento successivo.

Pensata per il tempo libero, la famiglia, lo sport e il lavoro, la Audi Q7 e-tron TDI quattro è concepita per affrontare senza problemi anche il fuoristrada non impegnativo. Sono di serie un sistema per il controllo della velocità in discesa e una modalità fuoristrada del controllo elettronico di stabilizzazione ESC. Se si scelgono le sospensioni pneumatiche, opzionali, alla dotazione si aggiunge anche un indicatore dell’angolo di inclinazione.

L’Audi Q7 e-Tron TDI è già prenotabile presso i concessionari al prezzo base di listino di 83.700 euro. Il lancio commerciale è previsto per la primavera 2016.

Vai alla Scheda Tecnica

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 06-11-2015

X