Audi R8 Plus: un V10 da 610 CV!

La Audi R8 Plus, straccia ogni record precedente della gamma, presentandosi con il nuovissimo V10 che prende il posto del V8 rendendola con i suoi 610 CV la R8 più veloce di sempre, 330 Km/h.

Poche fantasie fans della R8, tornate con i piedi per terra! Le strabilianti prestazioni della nuova Audi R8 Plus, se non siete sudditi di Angela Merkel o frequentate abitualmente le autostrade tedesche dove è possibile affondare l’acceleratore senza farsi stracciare la patente, potrete gustarvele solo in pista. Non vi venga in mente di bruciare qualcuno al semaforo fidando sulla mostruosa accelerazione che permette di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e di raggiungere i 200 km/h in 9,9 secondi. Vivamente sconsigliato anche vedere “a quanto va” su un tratto di autostrada miracolosamente libera. Provare l’adrenalica ebrezza di sfrecciare a 330 km/h, può costare davvero cara.

Tant’è, in Audi hanno voluto strafare trasformando il gioiello di stile di Walter de Silva in un mostro capace, grazie al nuovo motore V10 che va a sostituire su tutta la gamma l’otto cilindri, di mettere alle corde parecchie blasonate supercar. La trazione è integrale Quattro con autobloccante posteriore e frizione elettroidraulica multidisco anteriore al posto del precedente giunto viscoso, che è in grado di inviare anche il 100% della coppia a uno dei due assi. Il nuovo sistema Audi drive select offre ora cinque modalità di guida: alle già note Comfort, Auto, Dynamic e Individual si è aggiunta la Performance. Il cambio è a sette marce a doppia frizione S Tronic con tre modalità automatiche, quella manuale e la funzione di coasting, che consente un ulteriore risparmio di carburante. Sì perché nonostante le prestazioni “monstre”, l’Audi R8 Plus è risparmiosa e più green delle versioni che l’hanno preceduta. I consumi sono inferiori del 10% circa rispetto alla precedente R8 V10 è infatti accreditata di 12,4 l/100 km e 289 g/km.

Il telaio ha una nuova struttura di tipo “space frame” più leggera di 50 kg, grazie anche al più ampio uso di carbonio. Le sospensioni sono a doppi triangoli sovrapposti all’anteriore e al posteriore realizzati in alluminio come buona parte della scocca con fondo piatto ed estrattore ridisegnato. L’impianto frenante si avvale di dischi carboceramici. Tra gli optional troviamo i fanali laser e l’Audi virtual cockpit.

L’Audi R8 Plus è affiancata al lancio dal modello base R8 V10, del tutto simile, ma con motore da 540 CV, anche se dispone delle stesse numerose soluzioni tecnologiche di rilievo, come la doppia iniezione, diretta e indiretta, il sistema di disattivazione dei cilindri ai bassi carichi e lo Start&Stop. Accelera da 0 a 100 km/h in 3,5 e raggiunge i 323 Km/h.

Le nuove R8 saranno in vendita a partire da settembre, ma si possono già prenotare al prezzo base per la R8 V10 di 169.500 euro che sale a 195.800 euro per la Plus.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 15-07-2015

X