Audi S8 Plus: la berlina da 605 CV!

L’Audi S8 Plus svelata dalla Casa in anticipo sulla presentazione allo IAA di Francoforte del prossimo settembre. Una berlina super sportiva da 605 CV e in grado di toccare i 305 km/h.

In Casa Audi non vogliono ammetterlo, ma l’arrivo sul mercato dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde, qualche preoccupazione la crea. Ecco dunque, presentata in anticipo sullo IAA di Francoforte (17-27 settembre), la spettacolare Audi S8 Plus. Mega berlina, con carrozzeria tutta in allumino, dotata di una versione ulteriormente evoluta del V8 4.0 TFSI che ha raggiunto l’incredibile potenza massima di di 605 CV (445 kW) e una coppia di 700 Nm, che diventano 750 Nm durante le fasi di overboost. Ben 85 CV in più rispetto alla versione normale.

Le modifiche apportate al propulsore riguardano lo speciale controllo motore con velocità massima e pressione di sovralimentazione aumentate alle nuove valvole allo scarico, alla geometria interna del turbocompressore, ottimizzato al fine di ottenere la massima efficienza.

L’impressionante potenza è scaricata sull’asfalto attraverso il cambio tiptronic a 8 rapporti che agisce sulla trazione quattro dotata di differenziale sportivo

La carrozzeria, realizzata quasi interamente in alluminio, sulla base dell’Audi Space Frame (ASF) pesa solo 231 kg. Ciò contribuisce a raggiungere prestazioni da supercar. L’Audi S8 Plus passa da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e raggiunge una velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h. Ma attenzione, la stessa Audi propone un kit speciale per “piedi pesanti”. Liberata da lacci e lacciuoli elettronici, l’Adi S8 Plus vola a 305 km/h! Del pacchetto dinamico fanno parte dischi in materiale carboceramico, con pinze in grigio antracite, un sistema di scarico sportivo modificato dalla quattro GmbH che dona alla S8 plus un sound sportivo inconfondibile e il logo Audi ceramic.

La Audi S8 Plus ci tiene a dimostrare che è differente da tutte le altre anche nell’aspetto. Spiccano lo spoiler sul terzo volume, disponibile verniciato in colore carrozzeria o, in opzione, in fibra di carbonio. I listelli nelle prese d’aria laterali e lo splitter anteriore in carbonio. I gusci degli specchietti retrovisori esterni in colore carrozzeria, disponibili anche in nero lucido o in carbonio. Il single frame e i doppi listelli in nero lucido. La struttura a nido d’ape delle prese d’aria laterali e delle coperture dei radiatori in nero opaco. Le luci posteriori oscurate. Il doppio scarico sportivo che sfocia in due terminali ovali, a sinistra e a destra. Tuttavia chi non vuole farsi notare può ottenere l’Audi S8 Plus con l’estetica della S8.

Disponibile la vernice floret silver con finitura opaca e i gruppi ottici anteriori in tecnologia Matrix LED, forniti con gli indicatori di direzione dinamici. Queste unità per le luci abbaglianti, composte da 25 LED che possono essere spenti o oscurati singolarmente, illuminano la strada senza abbagliare chi proviene in direzione opposta.

Anche negli interni si nota l’impronta sportiva, sottolineata dalle cuciture a contrasto in colore rosso Arras usate sulla selleria in pelle di colore nero. Impunture in rosso Arras sono presenti anche sui sedili sportivi. Il cielo e la copertura posteriore sono in Alcantara nera.

Gli inserti superiori sono in carbonio, quelli inferiori in alluminio spazzolato. Il selettore del cambio tiptronic e la consolle centrale sono rivestiti in lacca lucida nera. Gli strumenti hanno il fondo grigio, gli indicatori bianchi con movimento all’avviamento e logo S8 al tachimetro. Pedali e appoggio per il piede sinistro sono in acciaio. Il bottone per lo Start/Stop è contornato da un anello rosso e il logo S8 è presente anche sul volante sportivo in pelle a tre razze.

L’Audi S8 plus sarà in vendita in Italia a partire da novembre, a un prezzo base di 143.500 euro.

ultimo aggiornamento: 06-08-2015

X