ROMA – In audizione sul Def il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, è tornato anche sul dl aprile (che dovrebbe essere approvato nei primi giorni di maggio): “Abbiamo in previsione – ha assicurato il titolare del Mef – di prorogare la Naspi a favore di coloro che hanno il sussidio di disoccupazione in scadenza oltre che inserire un indennizzo per colf e badanti che non hanno potuto lavorare in questo periodo“.

E sui numeri ammette: “Abbiamo messo in campo un pacchetto di misure mai visto dal dopoguerra ad oggi. Il Def prevede una ripresa nel 2021 che rappresenta una valutazione prudenziale, sull’ipotesi che la crisi dell’epidemia non sia superata completamente a inizio anno”.

Il ministro Gualtieri sulle mascherine

Il ministro Gualtieri è intervenuto anche sulle mascherine: “Per tutto il 2020 sarà eliminata l’Iva. Per sostenere l’azione degli enti territoriali sarà costituito un fondo di 3,5 miliardi di euro in favore tutte le Regioni“.

Passaggio anche su plastic e sugar tax: “Ne stiamo parlando. La decisione sarà presa con un decreto che verrà presentato in Parlamento“. Conclusione sul piano a lungo termine: “Per stimolare la crescita abbiamo destinato le maggiori risorse per il 2021 e gli anni successivi. Si tratta di un progetto da 6 miliardi l’anno fino al 2031“.

Roberto Gualtieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/nicolazingaretti

Il nodo delle famiglie

Nessun passaggio da parte del ministro Gualtieri sui sostegni alle famiglie che, come riportato dall’Adnkronos, sono in corso di discussione all’interno della maggioranza. L’assegno mensile alle famiglie (80-160 euro di aiuto ogni 30 giorni) voluto da Italia Viva non convince il resto della maggioranza.

Nelle prossime ore ci saranno ulteriori vertici nella maggioranza per cercare di trovare un compromesso. E non sono esclusi a breve delle riunioni con il premier Conte che chiede a tutti celerità per arrivare alla fumata bianca.

Scarica QUI il testo del Decreto Cura Italia per conoscere le norme a sostegno delle famiglie e delle imprese.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/nicolazingaretti


Istat, i dati sulla protezione sociale in Italia e in Europa

Coronavirus e la moda, il declino dei grandi colossi