Audizione di Patuanelli su Alitalia: “Pensiamo di poter partire con il progetto nei primi mesi di giugno”.

ROMA – In audizione alla Camera il ministro Patuanelli è entrato nei dettagli della nuova Alitalia che dovrebbe nascere nei prossimi mesi: “Noi riteniamo che la newco possa partire entro le prime settimane di giugno, con i relativi passaggi“.

Una flotta che non sarà molto più piccola della precedente: “In molti hanno parlato di numeri inferiori al passato. In realtà, non sarà così visto che transiteranno un range di velivoli superiore ai 90“.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

“Difficile esuberi zero”

Una ripartenza con diversi dubbi causati dal coronavirus. Il Governo si è impegnato in prima linea per garantire il posto di lavoro a tutti i dipendenti anche se Patuanelli ha ammesso le difficoltà a parlare di “esuberi zero“.

L’accompagnamento che si farà tra la oldco e la newco – ha aggiunto il ministro – dovrà garantire la massima tutela occupazionale“. Nessun problema, invece, per le risorse: “La dotazione nata in periodo pre-Covid è sufficiente, nonostante le enormi perdite di questo periodo, per accompagnare fino a maggio l’amministrazione straordinaria“.

Alitalia
fonte foto https://twitter.com/Uiltrasporti_N

Ryanair: “No alla ripartenza con posti vuoti”

Il trasporto aereo è stato messo in ginocchio dal coronavirus. Sono stati mesi difficili per questo mondo con la chiusura dei confini che ha azzerato i guadagni. Ora si guarda ad una ripartenza nella ‘fase 2’ anche se le polemiche non mancano.

L’ipotesi di riprendere a volare con i posti vuoti (per garantire il distanziamento sociale) non convince Ryanair con O’Leary, numero uno della compagnia, che ai microfoni del Financial Times si è detto pronto a non riavviare i motori dei velivoli: “Non è possibile avere un profitto con un tasso di riempimento del 66%“.

Scarica QUI il testo del Decreto Cura Italia per conoscere le norme a sostegno delle famiglie e delle imprese.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Alitalia.Italia/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 23-04-2020


Nasce il nuovo cda di Gedi: Molinari a ‘Repubblica’, Giannini a ‘La Stampa’

I dati del Mef sui redditi 2018: il 44 per cento degli italiani guadagna meno di 15mila euro