Aumento di stipendio per i dipendenti di Palazzo Chigi

Palazzo Chigi, 270 euro in più in busta paga per 1.900 dipendenti

Pubblica Amministrazione, aumento di stipendio per i dipendenti di Palazzo Chigi: circa 270 euro in più in busta paga.

Buone notizie per 1.900 dipendenti di Palazzo Chigi che si ritroveranno in busta paga un aumento di stipendio da 270 euro circa.

Aumento di stipendio per i dipendenti di Palazzo Chigi

La notizia era stata portata alla luce dall’Adnkronos e poi rilanciata dal Corriere della Sera. Quasi duemila dipendenti (impiegati, funzionari, uscieri) riceveranno un aumento di 270 euro. Ma da dove arrivano questi soldi?

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

Come nasce l’aumento destinato ai funzionari

Il primo mini-aumento è conseguenza del rinnovo del Ccnl 2016-2018 che vale un aumento medio del 3,48%. Tradotto in cifre, come stimato dall’Adnkronos, parliamo di 125 euro in più. A questi soldi bisogna aggiungere quelli derivanti dall’iniezione di risorse stabilita dal governo Conte. L’esecutivo ha infatti stanziato cinque milioni di euro in più per salario accessorio. Il provvedimento è stato inserito nella legge di bilancio e vale circa 145 euro al mese. Che sommati ai 125 di cui sopra danno 270 euro circa. Per comodità abbiamo fatto i conti pari.

Le polemiche intorno all’aumento per i dipendenti di Palazzo Chigi

La notizia degli aumenti ai dipendenti di Palazzo Chigi, passato sostanzialmente sotto silenzio, ha sollevato diverse polemiche. Come prevedibile. Anche perché il tutto sembra contrastare con le direttive dell’Unione europea, che aveva consigliato all’Italie di abbassare la spesa della Pubblica Amministrazione per provare ad abbattere il debito pubblico. L’altra via suggerita dall’Ue è quella della lotta all’evasione fiscale, messa in pratica dal governo con la nuova legge di bilancio.

ultimo aggiornamento: 01-02-2020

X