Australian Open, i risultati di sabato 13 febbraio. Matteo Berrettini e Fabio Fognini agli ottavi di finale.

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Australian Open, i risultati di sabato 13 febbraio. Penultimo giorno della prima settimana molto positivo per i colori azzurri. Sia Matteo Berrettini che Fabio Fognini sono riusciti ad ottenere il pass per gli ottavi di finale.

Un risultato importante per i nostri due tennisti. Sono rimasti loro, infatti, a rappresentare l’Italia a Melbourne dopo l’eliminazione tra le donne di Sara Errani. Un cammino che si fa sempre più difficile, ma le sorprese non sono mai mancate.

Australian Open, Matteo Berrettini e Fabio Fognini agli ottavi di finale

Il primo ad ottenere il pass per gli ottavi di finale è stato Matteo Berrettini. Una partita non semplice per il romano contro il russo Khachanov. La maggiore lucidità ha permesso all’azzurro di chiudere in tre set il match con tutti i parziali finiti al tie-break. Ora uno degli ostacoli più difficili di questo torneo: il greco Tsitsipas. L’ellenico ha eliminato in tre set lo svedese Ymer e agli ottavi si troverà di fronte un avversario non semplice come il nostro Berrettini

Ottavi di finale contro Rafa Nadal per Fabio Fognini. Il ligure ha avuto la meglio in tre set sul talento di casa de Minaur ed ora affronterà lo spagnolo che ha eliminato sempre in tre set il britannico Norrie. Una sfida ormai classica che in passato ha riservato delle sorprese.

Fabio Fognini
Fabio Fognini

A sorpresa eliminata Karolina Pliskova

Il terzo turno del tabellone femminile non ha regalato particolari sorprese. L’unica big a non riuscire ad andare avanti è stata Karolina Pliskova, eliminata dalla connazionale Muchova in due set. Fuori anche la numero undici del tabellone Bencic. La svizzera ha perso contro la complicata belga Mertens. Avanti la Rogers che in due set ha avuto la meglio sull’estone Kontaveit.


Nel governo Draghi non c’è il ministro dello Sport

Sci alpino, vittoria di Corinne Suter nella discesa mondiale