Con il caldo infernale di questi giorni, non solo l’essere umano ne soffre, l’auto rischia di danneggiarsi pericolosamente.

Siamo a Luglio dove il caldo imperversa senza sosta, ed ora che sta per arrivare l’ondata di caldo più pesante di tutte dobbiamo anche preparare le nostre auto per tenerle al meglio. Ma ora scopriamo come evitare i danni peggiori per le nostre vetture per i raggi e il sole che batte forte.

La prima cosa da fare è cercare un parcheggio all’ombra o coperto, se siete fuori. Se utilizzate un parcheggio coperto a pagamento o avete un garage il gioco è praticamente fatto. Tantissime ore sotto il sole possono essere molto pericolose rendendo il vetro dell’auto praticamente cotto e basterebbe una piccola pietra per spaccare tutto. Oltre che l’essere umano potrebbe sentirsi male all’entrata in una specie di “forno macchina”.

Vetro auto
Vetro auto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gli altri consigli per la vettura

Tra i rischi per la nostra auto per i raggi solari abbiamo l’ingiallimento della carrozzeria, anche gli interni possono rovinarsi addirittura marchiandosi. L’ideale sarebbe mettere un telo a coprire, anche se non è apprezzato da molti dei possessi di macchine. Ovviamente ricordarsi di mettere sempre il parasole plastica o alluminio.

Almeno una volta al mese sarebbe l’ideale lavare l’auto per mantenere un colore fresco ed evitare ingiallimenti. Esistono anche prodotti per la protezione dai raggi UV, trovabili nei migliori negozi o ipermercati. Anche l’uso della cera non è un male per la vettura. Ultima cosa utilizzare bene il climatizzatore con 5 gradi sotto quello indicato dalla temperatura per evitare shock termici. Oltre ad non spendere benzina più del dovuto.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-07-2022


Gli incidenti aerei più gravi della storia: quali sono, dove sono stati e le statistiche

Multe per l’aria condizionata in auto: ecco quando si rischia