Auto in estate trucchi per mantenerla al meglio

Auto: come mantenere al meglio la propria macchina in estate

chiudi

Caricamento Player...

Ecco qui di seguito alcuni utili consigli per mantenere la propria auto in perfetto stato anche durante la stagione estiva. Proteggere l’auto dal sole è fondamentale durante i mesi caldi. Ma vediamo più nel dettaglio come fare.

A prescindere se piccola o grande, acquistata da poco tempo o meno, l’auto per molti, rappresenta quasi una seconda casa. Per poterla mantenere dunque, in modo efficiente e sempre brillante come se fosse nuova, ecco qualche piccolo suggerimento al riguardo.

Perché l’auto si può deteriorare facilmente in estate? Quali sono le cause?

La vernice così come le parti plastiche che ricoprono la macchina, in estate sono ricettacolo di insetti e resine di alberi. Questi elementi a contatto con la vernice tendono gradualmente a contaminarla e i raggi del sole a questo punto, fanno la loro parte, ovvero deteriorano e fissano queste sostanze sulla superficie, intaccandola in maniera indelebile.

Ma non sono esenti i gas di scarico o le piogge acide. Con il tempo infatti, la patina, depositata sulla superficie e stando poi a contatto con le alte temperature, macchia, corrode e scolorisce via, via la carrozzeria.

E allora, come comportarsi in tal caso?

La prima cosa da fare è cercare di parcheggiare l’auto in zone ombreggiate lontano dai raggi diretti del sole. Un’altra piccola accortezza è quella di lavare la carrozzeria per bene almeno 1 volta al mese cercando di eliminare con cura ogni tipo di residuo, facendo attenzione anche ai fari e ai vetri.

Tutte le parti interne sono soggette a deteriorarsi con il tempo a cause delle alte temperature. In modo particolare il cruscotto che a contatto con i raggi del sole tende via, via a lesionarsi creando un effetto estetico invecchiato. 

Stessa cosa vale per altri elementi interni, come ad esempio la pelle che riveste i sedili. Per ovviare, dunque, a tale problema, è consigliabile utilizzare i parasoli.