Auto, in Italia è sempre il momento dei SUV

Dal Salone di Francoforte ai dati di vendita, passando per le novità in arrivo anche sul fronte pneumatici: in Italia e in Europa è sempre più il momento dei SUV, i veicoli che conquistano fette di mercato.

chiudi

Caricamento Player...

Nelle scorse settimane sul Web è stata rilanciata in maniera a dir poco virale la notizia che la Ferrari stesse pensando alla produzione di un veicolo SUV, il primo modello del Cavallino Rampante in tale segmento (e, per la verità, primo in assoluto della casa a uscire fuori dal tracciato delle sportive che da sempre contraddistingue il marchio). Successivamente è stato Sergio Marchionne in persona a spiegare meglio le intenzioni del gruppo, rimandando a “data da destinarsi” questa novità.

Arriva il SUV Ferrari?

E anche se non si sa ancora quale possa essere la forma definitiva del “modello completamente innovativo rispetto alla produzione Ferrari” che stanno studiando a Maranello, il fatto che si parli con insistenza dei SUV fa comunque comprendere come questa tipologia di vettura stia scalando sempre più le classifiche di gradimento degli automobilisti, in Italia e all’estero.

Un segmento di moda

La cartina al tornasole per capire questo fenomeno è data dai numeri “puri”, come quelli che arrivano dal Centro Studi e Statistiche Unrae, che come di consueto pubblica i dati sulle immatricolazioni in Italia. Ebbene, tra i segmenti a quattro ruote più attivi ci sono proprio quelli di SUV e Crossover, con quest’ultima tipologia che nei primi otto mesi dell’anno ha addirittura conquistato il 27 per cento di vendite in più.

Anche le partite Iva amano i SUV

Interessante anche scoprire come i SUV siano invece tra i modelli preferiti dai privati con partita Iva, vale a dire studi legali, commercialisti, ingegneri e così via: i professionisti amano queste auto, e nell’ultimo anno il numero di immatricolazioni è cresciuto fino a raggiungere il 38% del totale degli acquisti.

Opel Grandland X
Opel Grandland X

Le novità al Salone di Francoforte

Non è un caso, allora, che tutte le grandi case produttrici si stiano orientando su questi modelli, battagliando a suon di innovazioni: all’ultimo Salone di Francoforte, ad esempio, le novità più interessanti sono arrivate proprio da Suv e Crossover, con modelli del calibro di Volkswagen T-Roc, Seat Arona, Citroen C3 Aircross, Opel Grandland X e il restyling dell’EcoSport di Ford. La kermesse tedesca è stata anche l’occasione di scoprire qualche dettaglio in più sul concept BMW X7 iPerformance, che rappresenterà l’ingresso del marchio bavarese nel comparto dei supersuv di lusso.

Volkswagen T Roc
Volkswagen T Roc

Anche gli pneumatici sono specifici

Ecco dunque che anche tutto il mercato del post vendita si è attrezzato per assecondare il trend, cominciando ovviamente dallo sviluppo di pneumatici specifici per Suv e crossover, che oggi sono in vendita anche sui canali specializzati dello shopping online come euroimportpneumatici.com. Uno dei primi esempi in tale direzione è rappresentato dalle gomme Bridgestone Blizzak Lm-80 Evo, pensate per assecondare i viaggi invernali dei guidatori di veicoli di media o grande dimensione e per le auto 4×4.

Le caratteristiche delle gomme Bridgestone per SUV

Questi pneumatici invernali, infatti, si sono rivelati particolarmente performanti in tutte le prove tipiche del clima freddo, come efficienza di guida sul bagnato, spazio ridotto di frenata su neve e bagnato e aderenza generale, oltre a possedere buone qualità per quanto riguarda l’efficienza nei consumi di carburante e la durata. Merito del disegno del battistrada, studiato per affrontare al meglio strade ghiacciate, piovose, infangate o innevate, e di una mescola che aiuta anche a ridurre la resistenza al rotolamento.

Info utili: come leggere l’etichetta pneumatici