Tragico incidente in provincia di Venezia, un’auto finisce in un canale e perde la vita un giovane 23enne.

CAVALLINO-TREPORTI (VENEZIA) – Un’auto finisce in un canale in provincia di Venezia, a Cavallino-Treporti, e a lasciarci la vita è un giovane ragazzo di 23 anni.

L’incidente è avvenuto nella notte tra il 14 giugno 2019 e il 15 giugno 2015, quando l’auto, con tre passeggeri all’interno, è finita nel canale. Il guidatore avrebbe perso il controllo dell’automobile lungo via Saccagnana e la sua auto sarebbe finita dritta nell’acqua. Due dei passeggeri si sono salvati, ma per il terzo è stato troppo tardi.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

La morte del 23enne per l’incidente nel canale

I due passeggeri dell’auto si sono salvati, ma il conducente della macchina è rimasto intrappolato sott’acqua. E solo due ore dopo l’incidente la squadra di sommozzatori è riuscita a recuperare il cadavere del 23enne.

Vigili del Fuoco
Fonte foto: https://www.facebook.com/vigilidelfuocolafanpage

Davide Zane, così si chiamava il conducente dell’auto morto nell’incidente. Un ragazzo residente a Burano che sicuramente non pensava di morire sotto metri d’acqua. Incidentalmente, poco lontano dal cimitero di Cavallino-Treporti.

Le cause che hanno portato il ragazzo a perdere il controllo dell’auto sono ancora sconosciute. Le forze dell’ordine sono all’opera, ma non si esclude nessuna pista, incluso il malore improvviso.

L’allarme lanciato dopo l’incidente

La richiesta di soccorsi è stata lanciata per caso, solo perché un automobilista è passato poco dopo per la stessa strada e ha visto i due ragazzi sopravvissuti chiedere aiuto.

Una volta che i due ragazzi gli avevano detto che la loro auto era sott’acqua e che il loro amico era ancora all’interno, l’automobilista ha subito chiamato i soccorsi.

Sul luogo dell’incidente sono arrivati i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e un’ambulanza del 118, ma era già passato molto tempo dall’incidente. L’unica cosa che le forze dell’ordine hanno potuto fare, quindi, è stata quella di estrarre il corpo del giovane 23enne, ormai morto, dall’auto.

Fonte dell’immagine di copertina: https://pxhere.com/it/photo/1158861

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 15-06-2019


Ora l’Ue detta legge anche sui migranti: la Libia non è un porto sicuro

A Modena riflettori puntati su Amanda Knox: tutta la verità sul caso Meredith