Ma l’auto nuova meglio comprarla o noleggiarla? La nuova domanda che ha ‘investito’ il mondo dei motori negli ultimi mesi.

Nel corso degli anni il mondo del mercato dell’auto è cambiato in maniera difficile da comprendere, almeno per il momento. Con le offerte per il noleggio sta venendo meno la concezione di possesso dell’auto. Di fatto tutte le persone che si avvicinano all’acquisto di una nuova auto si confrontano con una domanda: meglio comprarla o noleggiarla?

L’aspetto psicologico

Iniziamo proprio dall’aspetto psicologico. Come detto in apertura, il noleggio sostanzialmente va a scardinare il concetto del possesso.

La macchina rappresenta per molti un traguardo. L’acquisto della prima auto, l’acquisto della prima vera macchina, quella più grande, che accompagna magari l’idea di allargare la famiglia.

Insomma, l’acquisto della macchina nuova accompagna in qualche modo le diverse fasi della nostra vita.

Nonostante questo aspetto sociologico o culturale se vogliamo, il noleggio sta prendendo piede e, con i sui vantaggi, sta in qualche modo rivoluzionando il settore.

Assicurazione temporanea
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/macchina-ferrari-macchinina-1941670/

Il noleggio a lungo termine: come funziona

Ma come funziona il noleggio a lungo termine? Si tratta di un noleggio che generalmente dura tre o quattro anni. L’auto resta effettivamente sempre in possesso del cliente ma la proprietà resta della società del noleggio.

Auto nuova, meglio comprarla o noleggiarla?

Il noleggio a lungo termine ha evidentemente dei vantaggi. Nel canone mensile, sempre più spesso decisamente abbordabile, sono inclusi il bollo, l’assicurazione, la riparazione e altre pratiche da sbrigare.

Ovviamente la soluzione del noleggio a lungo termine non conviene a tutti. dipende innanzitutto dall’uso che si fa della macchina. L’auto a noleggio a lungo termine conviene soprattutto per le persone che fanno pochi chilometri l’anno e che non hanno una particolare passione per la burocrazia e per la meccanica.

Al contrario, se si fanno più di 30.000 chilometri l’anno (circa) e se si procede spesso con interventi di manutenzione, l’acquisto è la formula suggerita.

Il consiglio è comunque quello di rivolgersi direttamente alle concessionarie e alle società di noleggio per avere informazioni dettagliate su una determinata operazione e avere quindi tutti i dati a disposizione.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
auto nuova economia motori

ultimo aggiornamento: 17-11-2020


Crew Dragon, l’equipaggio ha raggiunto la Stazione Spaziale

Formula 1, Binotto assente in Bahrain: “Il mio ruolo è esserci nei momenti di difficoltà”