Autobus dirottato a Milano, condannato a 24 anni di carcere Osseynou Sy. L’uomo ha rilasciato una dichiarazione spontanea.

I giudici della Corte d’Assise di Milano hanno comminato una condanna a ventiquattro anni di carcere a Osseynou Sy, l’uomo di quarantasette anni che aveva dirottato e incendiato un autobus.

Autobus dirottato a Milano, Sy condannato a 24 anni di carcere

Gli psichiatri che hanno redatto la perizia sostengono che Sy non è affetto da vizio di mente per infermità. I giudici hanno condannato il quarantasettenne a ventiquattro anni di carcere. Il quarantasettenne era stato accusato, tra l’altro, di strage, incendio doloso e sequestro di persona a scopo di terrorismo.

Autobus dirottato Milano
Fonte foto: https://twitter.com/emergenzavvf

La deposizione spontanea di Sy

Sy, come riferito da il Corriere della Sera, ha deposto una dichiarazione spontanea, evidenziando come le testimonianze dei bambini siano arrivate solo dopo due settimane dal tragico evento. Sy ha sostenuto inoltre di essere stato trattato con i pregiudizi legati al colore della sua pelle. E nel corso della sua dichiarazione ha confermato quanto detto poco dopo l’arresto, ossia di aver agito per fermare le morti in mare dei migranti. E anche in Aula ha chiesto giustizia per le famiglie dei migranti morti durante la traversata in mare.

Il caso di cronaca

Il caso di cronaca è quello del marzo dello scorso anno, quando Sy ha dirottato un autobus con a bordo 50 ragazzi di una scolaresca, due insegnanti e una bidella.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza milano primo piano Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 15-07-2020


Incidente sul Monte Bianco, morti due alpinisti italiani. Sono caduti dalla cresta Kuffner

In arrivo (a 40 sterline a bottiglia) il gin della Regina Elisabetta. Prodotto direttamente a Buckingham Palace