La lettera della ministra De Micheli inviata a Conte su Autostrade il 13 marzo: “Meglio una soluzione transattiva”.

ROMA – Spunta una lettera della ministra De Micheli inviata al premier Conte il 13 marzo scorso su Autostrade. Nella missiva la titolare del Mit chiedeva al presidente del Consiglio di “sottoporre al Consiglio dei ministri la percorribilità della soluzione transattiva nei termini di cui sopra ovvero nei termini che Tu e il Consiglio dei ministri riterrete di individuare“.

Nel testo, come scrive Il Messaggero,è stato riportato il parere dell’Avvocatura di Stato che sconsigliava la revoca visto il risarcimento di 23 miliardi ipotizzato dalla stessa Aspi.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Lettera non presa in considerazione dal premier Conte?

Una lettera che è rimasta sul tavolo di Palazzo Chigi per diversi mesi con la questione Autostrade che continua a far discutere all’interno della maggioranza. Nessun accordo tra i partiti che sostengono questo esecutivo e il premier Conte è al lavoro per cercare di trovare un compromesso.

L’ipotesi più probabile sembra essere quella di un commissariamento in caso di revoca anche se non ci sono conferme su questa ipotesi. Le prossime ore saranno decisive con il Governo che sta ragionando sul futuro di questa concessione che rischia di spaccare l’esecutivo.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il Consiglio dei ministri

La decisione potrebbe essere presa nel prossimo Consiglio dei ministri, anche se non si hanno certezze. Il tutto potrebbe slittare con il premier Conte chiamato a trovare un compromesso per salvare il futuro di questo esecutivo.

La discussione continua ad essere in corso. Da una parte Pd e M5s che sembrano essere d’accordo con la revoca, dall’altra Italia Viva che parla di un possibile boomerang visti i costi della decisione. Una divisione che rischia di spaccare la maggioranza. Si dovrà trovare, quindi, un punto di incontro tra i partiti per riuscire a superare indenni questo scoglio e guardare al futuro con più tranquillità.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 14-07-2020


Coronavirus, Linate riapre il 13 luglio. Ma gli aerei restano a terra

Il Tempo: clamoroso affare dei Benetton con il Governo Conte. Dopo il crollo del Morandi