Autostrade, Atlantia rifiuta offerta di Cdp: “Condizioni ancora non idonee ad assicurare una adeguata valorizzazione di mercato”

Il Consiglio di Amministrazione di Atlantia ha respinto l’offerta presentata da Cdp comunicando che mancherebbero elementi necessari per poter concedere un periodo di esclusiva. La trattativa quindi rallenta ma resta in piedi, con la data di scadenza spostata al prossimo 30 novembre, quando Cassa depositi e prestiti dovrà dare il via libera ad una nuova proposta.

Autostrade, Atlantia rifiuta offerta di Cdp: “Condizioni ancora non idonee ad assicurare una adeguata valorizzazione di mercato”

Pur apprezzando alcuni miglioramenti risultanti dalla nuova elaborazione dell’offerta, ha valutato i relativi termini economici e le condizioni ancora non conformi e non idonei ad assicurare una adeguata valorizzazione di mercato della partecipazione. Nell’offerta dunque mancano gli elementi necessari pe rconcedere un periodo di esclusiva agli offerenti“, recita la nota diffusa da Atlantia al termine del Consiglio di Amministrazione sull’offerta presentata da Cdp.

Atlantia
fonte foto https://www.facebook.com/autostradeperlitalia/

Prosegue il dialogo tra le parti

Nonostante lo stop all’offerta avanzata da Cassa depositi e prestiti, il Consiglio di Amministrazione di Atlantia ha “deliberato, con il consueto spirito propositivo, di proseguire il dialogo con Cdp e altri co-investitori di suo gradimento per agevolare la presentazione di una nuova offerta vincolante e satisfattiva al più tardi entro il 30 novembre, affinché i soci possano eventualmente tenerla in dovuta considerazione in sede di esame del progetto di scissione nella assemblea di prossima convocazione“.

La palla passa quindi di nuovo a Cassa depositi e prestiti che ha un mese di tempo circa per presentare la nuova offerta ad Atlantia.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
atlantia Autostrade motori

ultimo aggiornamento: 29-10-2020


F1, GP dell’Emilia Romagna a porte chiuse

La Bce lascia invariati i tassi di interesse