Usa, il primo sbarco sulla Luna di un'azienda privata
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Usa, il primo sbarco sulla Luna di un’azienda privata

Razzo luna

Se tutto andrà come sperato, si tratterà del primo atterraggio sulla superficie lunare con un razzo realizzato da una società privata.

La società del Texas Intuitive Machines, per il trasporto di piccoli carichi sulla superficie lunare, è stata l’arteficie di un nuovo razzo SpaceX. Si tratta della sonda Nova-C, che sarà inviata sulla Luna intorno alla metà di novembre.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Razzo luna

Pronti per la nuova missione

La missione fa parte del programma della Nasa Commercial Lunar Payload Services (CLPS), nato con l’obiettivo di rendere più efficienti i viaggi verso la Luna. In questo contesto, sono le aziende private a realizzare servizi di trasporto per l’invio di attrezzature, lander e rover, a supporto del programma Artemis.

Si tratterà del primo “atterraggio morbido” sulla Luna di un veicolo americano dall’ultima missione Apollo del 1972. L’obiettivo di Nova-C sarà quello di raccogliere alcuni dati, come l’interazione tra i getti dei suoi razzi e il suolo lunare.

Lo sbarco sulla Luna

Come spiega il direttore tecnico della società, Tim Crain, sarà una missione a tempo: “Dalla partenza all’allunaggio trascorreranno meno di sette giorni”.

Una volta atterrato sul suolo lunare poi, “il lander resterà operativo finché nel cielo ci sarà il Sole, che sulla Luna persiste 12 o 13 giorni. Sfortunatamente, al tramonto, le gelide temperature probabilmente paralizzeranno i sistemi e sarà la fine della missione. Non si risveglierà”, assicura.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2023 17:01

Patty Pravo svela la verità sui ritocchini: “Non mi sono rifatta”

nl pixel