Badelj, occasione a parametro zero ma il Milan è lontano

Il centrocampista della Fiorentina, Milan Badelj, va in scadenza a giugno e, pertanto, dal 1 gennaio potrà firmare per un altro club. Sul croato ci sono i rossoneri ma il classe ’89 vuole la Champions…

Fiorentina-Milan sarà la sfida delle 12.30 nell’ultima giornata del girone d’andata. I due club hanno avuto stretti rapporti nella sessione estiva di calciomercato, con la concretizzazione dell’acquisto dell’attaccante Nikola Kalinic da parte dei rossoneri. Trattativa che avrebbe potuto includere anche il centrocampista Milan Badelj, stimatissimo dall’ex tecnico del Diavolo Montella, ma poi non se n’è fatto nulla.

Occasione di mercato

Il centrocampista croato ha il contratto in scadenza al 30 giugno 2018 e, pertanto, tra due giorni entrerà nel regime di svincolo che consente di firmare a parametro zero per un altro club. Le possibilità che Badelj rinnovi con la Fiorentina sono praticamente nulle e, allora, il club Viola potrebbe aprire alla cessione immediata per racimolare qualche milione. Allo stesso tempo, si porrebbe il problema di dover trovare un sostituto all’ex Amburgo.

Milan, interesse ma poche chance

Secondo quanto si legge sul Corriere dello Sport oggi in edicola, Badelj punta a giocare la Champions League nella prossima stagione. Condizione che al momento sembra mettere fuorigioco il Milan. I rossoneri potrebbero garantire la massima competizione continentale al classe ’89 solo in caso di vittoria finale dell’Europa League. Ecco allora che la Roma appare in vantaggio nelle preferenze del 28enne di Zagabria.

ultimo aggiornamento: 30-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X